Caldaia legna - pellets Gaselle Combi

La Caldaia Gaselle Combi è una caldaia che può funzionare a legna o a pellets o in entrambi i modi, è costruita dalla Mescoli Caldaie S.r.l. di Vignola (MO).

Qui ti diamo una sommaria descrizione della caldaia che, a nostro giudizio, è versatile perché abbina i vantaggi della economicità della legna alla comodità del pellet.

Caldaia legna pellets Gaselle Combi
Caldaia legna -pellets Gaselle Combi

La caldaia può funzionare in tre modalità:

  • Solo legna
  • Il funzionamento è quello tipico di una caldaia a fiamma inversa aspirata.
  • Solo pellet
  • In questa modalità la centralina pilota il bruciatore a pellet, escludendo il funzionamento a legna.
  • Automatico legna - pellet
  • In questa modalità la caldaia funziona in modo prioritario a legna. Quando il sensore termico dei fumi rileva l'esaurimento della legna, la caldaia passa automaticamente nel funzionamento a pellet, garantendo la continuità di funzionamento.

Schema caldaia
Schema caldaia

La caldaia è costituita da una camera di gassificazione 1 dove viene messa la legna da bruciare dalla portina di caricamento 7, dando una autonomia di funzionamento che va dalle 4 alle 12 ore a seconda della potenza erogata.

Sotto alla camera di gassificazione si trova la camera di combustione 2 dove si brucia il gas prodotto dalla legna nella camera 1. La combustione è regolata dalla quantità di aria primaria e secondaria tramite la finestra di ventilazione 11.

I fumi della combustione vengono aspirati dall'elettro-ventilatore 4 comandato dal pannello di comando 3 ed espulsi dall'uscita 5, passando per i condotti 12 e 13 dove avviene lo scambio termico e i fumi hanno modo di cedere buona parte del loro calore alla caldaia.

Sulla sommità della caldaia è presente un coperchio 6 apribile per l'ispezione, la manutenzione e la pulizia del ventilatore e del passaggio dei fumi.

Gaselle Combi, centralina di comando
Centralina di comando e monitoraggio del funzionamento

La centralina offre le funzioni di comando e programmazione nella modalità a funzionamento a pellet. Un display a led comunica lo stato di funzionamento della caldaia.

Schema tecnico della caldaia
Schema tecnico della caldaia con le misure riportate sotto

Ci sono tre tipi di modelli da 34 a 62 kW di potenza al focolare legna: Glup 29 A LP - Glup 39 A LP e Glup 45 A LP.

I dati tecnici completi sono disponibili presso il sito web del costruttore e scaricabili online in formato .pdf.

Le misure dei tre modelli di caldaie
Le misure dei tre modelli

Alla caldaia è abbinabile un puffer, la cui installazione è consigliabile se si prevede di sfruttare maggiormente il funzionamento a legna della caldaia in abbinamento con i collettori solari. Più superfluo che utile il puffer invece se si prevede il funzionamento esclusivo a pellet. Il puffer è un boiler d'acqua calda che serve a immagazzinare il calore proveniente da più fonti di calore, per avere una riserva di acqua calda a disposizione immediatamente quando la caldaia è fredda. Il puffer funziona come una "batteria" che immagazzina la carica elettrica per rilasciarla quando necessita.

Il puffer fa da volano termico ed è utile soprattutto nel funzionamento a legna perché accumula il calore proveniente dalla caldaia quando questa ha ancora molta inerzia termica e non ha ancora esaurito tutta la legna e l'impianto termico non richiede più calore perché ha raggiunto la temperatura ottimale stabilita dal termostato ambiente o dalla temperatura impostata nella centralina.

Esempio
Esempio schematico di installazione della caldaia

In figura puoi vedere un esempio schematico di impianto termico con la caldaia in abbinamento ad un puffer e ad un impianto a pannelli solari termici. L'impianto di esempio è di tipo aperto essendo presente il vaso di espansione aperto.

In conclusione possiamo dire che si tratta di una bella caldaia, utile e versatile, adatta all'uso residenziale e sulla quale si può usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legge per il risparmio energetico. Quindi, per chi se lo può permettere, è anche un buon investimento, sopratutto in tempi di crisi finanziaria, elevata volatilità dei mercati e scarso rendimento dei titolo di Stato, consigliabile per quelli che non sanno dove mettere i soldi, per poter dare lavoro a imprese e impiantisti.

Le informazioni e le figure sono tratte dal depliant della caldaia, anche disponibile online presso il sito web Mescoli Caldaie Srl sul quale è possibile trovare informazioni più dettagliate sulle varie tipologie di impianti a cui collegare la caldaia.