Home page
Cerca nel sito
Ricerca specializzata
Mappa sito

Abbandono: un fuoco che si spegne

Le aziende
Link utili
Domande
Interviste

New Forum

Archivio messaggi
Regolamento Forum

Bibliografia

Mercatino New
Fiere e mostre
I restauratori

Chi siamo
Lettere

Archivio articoli






Commenti recenti:



Caldaia onnivora a biomassa o cippato



20.11.06

Ti presentiamo un modello di caldaia onnivora a biomassa o cippato o pellets. Si tratta della caldaia Turbomatic costruita dalla Fröling, azienda leader negli impianti di riscaldamento a biomassa e a pellets.

Caldaia a biomassa - pellets       Caldaia onnivora a cippato o a biomassa o a pellets, vista interna

Si tratta di una caldaia onnivora completamente automatica, dalla movimentazione dei pellets, alla accensione, alla pulizia della caldaia, al tiraggio controllato del camino, fino alla rimozione delle ceneri. Come si legge nel depliant della caldaia, tutte le operazioni sono eseguite automaticamente grazie a motori economici e sono controllate elettronicamente.

I combustibili che questa caldaia può utilizzare vanno dal cippato o pellet, trucioli o pezzi di legna e a seconda del combustibile introdotto, la Turbomatic si imposta automaticamente e può anche funzionare in manuale con pezzi di legna senza bisogno di grosse operazioni di conversione.

Caldaia onnivora biomassa, principio di funzionamento

La caldaia è solida, di facile manutenzione, consentendo un risparmio in assistenza tecnica. I componenti necessari alla movimentazione dei pezzi di legna sono stati sovradimensionati al fine di poter bruciare anche pezzi più grossi senza problemi.

La sicurezza della caldaia comprende un ventilatore soffiatore che oltre a garantire il tiraggio fin dall'accensione, garantisce anche che i gas della combustione confluiscano correttamente nel camino. Inoltre il controllo permanente della depressione nella camera di combustione, allo sportello contro il ritorno di fiamma e al controllo di temperatura, consentono di migliorare la sicurezza del funzionamento generale della caldaia.

Il serbatoio della biomassa con la caldaia

Lo scambiatore di calore multiplo dotato di una grande superficie riscaldante e turbolatori incorporati garantisce una buona trasmissione del calore. Oltre alla buona pulizia ottenuta grazie alla disposizione verticale, a richiesta i turbolatori vengono messi in movimento regolarmente da un motore elettrico e in questo modo si pulisce automaticamente lo scambiatore di calore. Ricordiamo che uno scambiatore di calore pulito e libero dalle incrostazioni della fuliggine è importante per migliorare il rendimento e l'efficienza della caldaia.

La regolazione della combustione avviene grazie alla esclusiva regolazione modulare Lambdatronic, adattandosi ai diversi combustibili. In questo modo la caldaia è in grado di adattarsi a diverse tipologie di circuiti di riscaldamento in funzione delle condizioni atmosferiche, regolando con precisioni vari accumulatori termici.

Si può inoltre collegare la caldaia ad un computer tramite un modem. Il computer sorveglia l'impianto e fornisce le informazioni tramite un apparecchio digitale direttamente in casa o in ufficio.

La Camera di combustione è di tipo a turbolenza ad alta temperatura con ugello e griglia automatica per poter garantire le condizioni ottimali di combustione con qualsiasi combustibile. La separazione tra combustione e scambiatore di calore alla alte temperature, consentono di bruciare senza problemi combustibili con contenuto di umidità fino al 40%. Trucioli, cippato, pellets, asciutto o umido può essere bruciato in modo automatico dalla Turbomatic. E' anche possibile il funzionamento a pezzi di legna in emergenza applicando l'apposita griglia.

Ciò che rende innovativa questa caldaia è la tecnologia nel campo delle griglie. La combinazione di griglia vibrante e oscillante fa in modo che cenere e solo la cenere vada a finire nell'apposito vano. Da qui la cenere viene trasportata nel contenitore esterno da una coclea di rimozione. Il funzionamento della Turbomatic non può essere paragonato al tradizionale riscaldamento a legna. Una volta attivato l'impianto, il funzionamento è completamente automatico: dalla accensione, alla pulizia dello scambiatore di calore, alla rimozione della cenere dalla camera di combustione.

I modelli a disposizione sono diversi, secondo la potenza in grado di erogare vanno dalla Turbomatic 28 con 28 kW di potenza alla Turbomatic 110 con 110 kW di potenza.

Informazioni tratte dal catalogo Fröling presso Energia e Ambiente s.r.l.

Link: Fröling - il calore dal legno. Dal sito è possibile scaricare la documentazione tecnica.

Di Staff Fuocoelegna del 20.11.06 15:00





Commenti

si puo usare col gasolio ?

Inviato da: peppe il 11.11.07 11:16

@ peppe
gasolio? si certo, come nò....
io ci ho messo la moglie a pezzettini....

Inviato da: tekno il 31.03.08 02:43

vorrei installare una caldaia biomassa da 28kw quanto spendo? quanto ingombra?

Inviato da: il 17.08.11 22:34

Il costo e l'ingombro dipende dalla marca e dal modello che installi.

Inviato da: Pellet il 09.09.11 08:02
Scrivi un commento












Privacy: premendo il tasto "Invia" dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy e confermi il tuo consenso alla pubblicazione e memorizzazione dei tuoi dati sul sito e ti assumi la totale responsabilità civile e penale di quanto pubblicato nel tuo messaggio o commento. Acconsento:









I proprietari di casa e il condominio link banner