Home page
Cerca nel sito
Ricerca specializzata
Mappa sito

Abbandono: un fuoco che si spegne

Le aziende
Link utili
Domande
Interviste

New Forum

Archivio messaggi
Regolamento Forum

Bibliografia

Mercatino New
Fiere e mostre
I restauratori

Chi siamo
Lettere

Archivio articoli






Commenti recenti:



Un libro sul motore Stirling



16.10.08

Intendo presentare e recensire un libro interessante sul motore Stirling: "Guida Pratica al Motore Stirling", Sandit Libri, scritto da Fabio Immovilli, Giuliano Ascari e Fabio Molinari.

Il libro, di 125 pagine circa, è accompagnato da un cd che illustra come costruire un motore Stirling e costa 17,50 euro in libreria.

Il libro è un interessante manuale pratico e inizia con una avvertenza in cui si dice che il lettore accetta di impiegare le informazioni del libro a suo rischio e pericolo ed esonera gli autori e l'editore da ogni responsabilità per eventuali danni derivanti dall'uso delle informazioni contenute nel libro.

Il motore Stirling anche se in miniatura non è un giocattolo dicono gli autori e va trattato con lo stesso rispetto di un motore a combustione interna.

Gli autori iniziano con il parlare delle origini del motore Stirling, facendo un po' di storia del motore. Poi parlano dei motori Stirling moderni e del loro utilizzo. Un capitolo a parte e dedicato a sfatare miti e leggende metropolitane sul motore Stirling che si trovano su Internet.

Dopo aver elencato i vantaggi e gli svantaggi del motore Stirling, il libro passa a trattare il principio di funzionamento parlando del rendimento e della potenza specifica.

La parte che mi ha interessato di più è quella che tratta le varie soluzioni costruttive e i vari tipi di macchine per poi passare all'esposizione dei vari elementi che costituiscono il motore Stirling e la sua costruzione.

C'è un capitolo dedicato ad un motore Stirling didattico, un modello semplificato di facile realizzazione con dettagliate istruzioni per il montaggio.

Un altro capitolo accenna alla termoacustica e ai convertitori termoacustici.

Il libro si conclude presentando una galleria di fotografie in bianco e nero di vari tipi di motori Stirling didattici, tavole, schemi, disegni tecnici, fattori di conversioni e riferimenti bibliografici per chi è interessato ad approfondire le tematiche del libro.

Ti ho presentato e recensito il libro perché ritengo il motore Stirling importante come generatore di energia elettrica in grado di sfruttare una differenza di temperatura per produrre energia elettrica e lavoro.

Il calore dei fumi generato da una caldaia a legna o da una stufa, potrebbe essere recuperato e sfruttato per immagazzinare energia elettrica per mezzo di motori Stirling opportunamente progettati. Ritengo il motore Stirling importante per la costruzione di gruppi elettrogeni e una maggiore conoscenza in merito sarebbe secondo noi da promuovere al fine di progettare macchine più efficienti e silenziose.

Aluni link dal titolo provocatorio sul motore Stirling:

Il nostro video su You Tube:

Motore Stirling

Se sei interessato a questo motore a combustione esterna, ancora poco conosciuto, noi ti consigliamo la lettura del libro.

Di Fuocoelegna del 16.10.08 22:30





Commenti

Scrivi un commento












Privacy: premendo il tasto "Invia" dichiari di aver letto l'informativa sulla privacy e confermi il tuo consenso alla pubblicazione e memorizzazione dei tuoi dati sul sito e ti assumi la totale responsabilità civile e penale di quanto pubblicato nel tuo messaggio o commento. Acconsento:









I proprietari di casa e il condominio link banner