Forum Fuoco e Legna

Cerca nel forum:
or and

Vai alla radice del thread

  • Oggetto: "Re: Inserto a legna" di Davide del 12/03/2010, 20:59
    Ciao Paolo,ho letto la tua email ed ho trovato interessante risponderti.Premetto che non sono un venditore,ma da un po' mi sto interessando al riscaldamento a legna e più precisamente ti dico che scaldo casa con un caminetto da 14 anni.
    Ti suggerisco di scegliere innanzitutto se il caminetto lo vuoi a convezione naturale o a convezione ventilata.Io ho imparato a mie spese che molte ditte pubblicizzino un pregio di poter spandere calore meglio con le ventole,ma molte volte in realta coprono solo il difetto di avere delle masse molto esili e quindi sono obbligati a disperdere calore per non incorrere a rotture.Ti consiglio di informarti bene sugli anni di garanzia (un buon indice di qualità) il peso delle masse a parità di caratteristiche (pot.nom.,rendimento e se doppia combustione).Per ultimo ti consiglio di tenere in considerazione anche l'uscita dei fumi del caminetto,se il diametro supera i 200 potrebbe non avere una buonissima combustione interna.
    Per quanto riguarda i materiali interni la ghisa è più forte ed economica ma si raffredda più veloc.,i materiali refrattari sono più delicati e cari,ma trattengono più calore irradiando più a lungo.
    Spero di esserti stato utile,se trovi informazioni interessanti fammi sapere,a presto.

  • Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.159.113.182 viene memorizzato, ma non visualizzato.

    Il tuo nome:
    La tua email:
    Verifica. Riscrivi email:
    Oggetto del messaggio:
    Il tuo messaggio:

    La password è 420924. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

    Codice di controllo:
    Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:

    Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio. La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

    Messaggi di risposta:

    Re: Re: Inserto a legna di Giovanni Iemmi del 12/03/2010, 23:20
    complimenti Davide, hai fatto un'ottima analisi. Ti correggo solo su un punto: la considerazione sul diametro uscita fumi. Fino a un po' di tempo fa avresti avuto ragione, ma di recente ci son stati cambiamenti nelle normative e il diametro è strettamente legato ai kw di potenza nominale. Resta il fatto pero' che hai ragione e a parità di potenza si puo' confrontare il diametro.
    • Re: Re: Re: Inserto a legna di Gianni del 13/03/2010, 13:48
      Aggiungerei una cosa.. spesso chi monta scarichi più contenuti impone determinate lunghezze di canna fumaria. Inoltre in fase di prima accensione un tecnico regola il "minimo" di alcuni inserti in base alla "potenza" di tiraggio. Una scarico più grande con una valvola parzializzatrice è forse la cosa migliore perchè chi utilizza il camino può regolare a vista il tiraggio in base anche a determinate condizioni: meteo, umidità della legna, temperature esterne ecc...
      Meglio ancora montare valvole stabilizzatrici del tiraggio. Ma il problema del troppo tiraggio è facilmente correggibile, un pò meno quello dello scarso tiraggio e della lunghezza della canna fumaria. Quindi spesso (ma non sempre) un diametro maggiore aiuta..
      Ciao!