I serbatoi interrati per il pellets

Un sistema molto comodo per immagazzinare una buona scorta di combustibile per l'inverno al fine di alimentare una caldaia a pellets è quello di ricorrere ai serbatoi interrati (come avviene per il gasolio e per il gas) o ai silos esterni o peggio che mai utilizzare il locale cantina della casa (pericoloso per la possibilità di incendi e la formazione di polveri).

Diciamo subito che il silos esterno secondo noi non è neanche la soluzione migliore perchè è brutto a vedersi , antiestetico e porta via spazio prezioso al cortile della casa.

Invece il serbatoio interrato secondo noi è la soluzione migliore perchè non si vede e non occupa spazio utile.

I serbatoi interrati per pellets sono costruiti in C.A. 45 e devono essere impermeabili in modo da evitare che entri umidità la quale potrebbe rovinare il combustibile legnoso. Si possono posizionare fino a 9 metri dalla casa e sono accessibili dalla parte superiore per pemettere le necessarie operazioni di pulizia, manutenzione e ispezione. Ce ne sono di diverse misure e capacità.

Il combustibile pellets viene prelevato dal serbatoio dalla parte superiore tramite un sistema di aspirazione automatizzato. Si tratta di un sistema mobile che segue il livello del combustibile e permette di svuotare completamente il serbatoio in modo efficace.

Sicurezza e normative

Link: