Forum

Cerca nel forum:
or and

Vai alla radice del thread

Vai al messaggio precedente

  • Oggetto: "Re: Re: TERMOCAMINO "Vulcano " contro "Clam"" di Luigi Savino del 29/01/2009, 19:01
    Buona sera Marco. Il termocamino Vulcano 35 è adatto alla situazione da lei descritta. L'installazione può avvenire in diversi modi. La più semplice è quella di alimentare il boiler mediante lo scambiatore secondario del termocamino. In questo modo potrà far funzionare il termocamino a circuito aperto mediante un vaso installato poco più in alto dello stesso (volendo può essere addirittura poggiato direttamente sul termocamino)e l'impianto a circuito chiuso mediante lo stesso circuito chiuso del boiler. Utilizzando questo sitema, non occorrono scambiatori e neppure apparecchiature di altro genere oltre a un circolatore che consenta la circolazione termocamino-boiler. La partenza e il fermo del circolatore verrebbero comandati in automatico dalla centralina Vulcano. Saluto cordialmente tutti i frequentatori del forum e chi lo gestisce. Luigi Savino

  • Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.167.196.208 viene memorizzato, ma non visualizzato.

    Il tuo nome:
    La tua email:
    Verifica. Riscrivi email:
    Oggetto del messaggio:
    Il tuo messaggio:

    La password è 418043. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

    Codice di controllo:

    Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:

    Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio. La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

    Messaggi di risposta:

    Re: Re: Re: TERMOCAMINO "Vulcano " contro "Clam" di ivan_taranto del 13/03/2009, 11:37
    Salve sono ivan.
    Scrivo all'attenzione del sig. Luigi Savino,senza nulla togliere agli altri Gentilissimi frequentatori del forum,essendo un installatore devo invitarlo a rispondere ad alcune domande tecniche.A Novembre ho acquistato un Vulcano 30, il mio termoidraulico si è limitato ha installare solo il camino(chiedendomi 650€ per 15h di lavoro,il materiale lo acquistato io)essendo a conoscenza dell'impianto fatto da lui stesso, predisposto con pannelli solari boiler di accumulo e caldaia a gas.Le domande sono queste:
    1)Andava tappato il troppo pieno del vaso di espansione?
    2)Lo sfiato e il troppo pieno andavano convogliati in qualche sacarico?
    3)Che diametro deve avere il carico e lo sfiato?
    4)Essendo posta su tre livelli va bene un circolatore a giri variabili grounfos 55/60?
    5)Mi è stato suggerito che con questo tipo di montaggio non posso usare conteporanemente due generatori di acqua calda?Come posso risolvere?
    6) Se le dovessi inviare un aplanimetria dell'immobile è così gentile da farmi il calcolo della massa radiante?
    Chiedo scusa per tutte le domande,ma puo' capire le mia apprensione,dovuta al fatto che sto spendendo un sacco di soldi ma non sono soddisfatto per niente, ed ora prima di rivestirlo definitivamente vorrei essere sicuro.
    Ringrazio anticipatamente ivan

    ivan_taranto@tiscali.it
    • Re: Re: Re: Re: TERMOCAMINO "Vulcano " contro "Clam" di Luigi Savino del 13/03/2009, 12:36
      Buon giorno signor Ivan. Visto che si tratta di parecchie domande e di vario genere, per poterle rispondore ho bisogno di capire meglio alcuni aspetti della sua abitazione e del suo impianto. Pertanto la invito a chiamare l'ufficio informazioni della Vulcano mediante l'apposito numero verde 800 91 03 13 e chiedere di me. Sarò felicissimo di capire la sua situazione e darle le relative risposte. La saluto cordialmente. Luigi Savino