Forum

Cerca nel forum:
or and

Vai alla radice del thread

Vai al messaggio precedente

  • Oggetto: "Re: Re: Re: alcune domande" di Giovanni Iemmi del 19/12/2010, 11:22
    eheh, mi fa sorridere "l'imparzialità" di Roberto...chissà se qualcuno ha capito che tipo di stufe vende? :-) caro Alberto, ci sono stufe valide di entrambi i tipi, secondo me ti conviene rivolgerti a un fumista esperto, spiegargli la tua situazione e le tue esigenze, e farti consigliare il prodotto più adatto. In che parte della provincia di Cuneo sei? Io sono in provincia di Torino, ma conosco alcuni rivenditori e ti posso consigliare un paio di punti vendita dove vedere un po' di prodotti. Per esempio la ditta AMB di Barge (www.ambceramiche.com) che tratta sia stufe ad accumulo sia a convezione e irraggiamento, lo stesso vale per Edilarte di Cherasco (www.edilartecherasco.it). Ricordo anche un buon punto vendita a Benevagienna, ma al momento mi sfugge il nome

  • Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.147.40.153 viene memorizzato, ma non visualizzato.

    Il tuo nome:
    La tua email:
    Verifica. Riscrivi email:
    Oggetto del messaggio:
    Il tuo messaggio:

    La password è 422256. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

    Codice di controllo:

    Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:

    Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio. La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata. Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.

    Messaggi di risposta:

    Re: Re: Re: Re: alcune domande di Alberto del 19/12/2010, 18:08
    Conosco le ditte di cui fai riferimento (anche quella di Bene Vagienna),ma dovendo scaldare due piani e non potendo canalizzare (per un totale di 150 mq),mi era sembrata interessante l'idea della stufa ad accumulo (con i pregi di autonomia e benessere di calore dovuto all'irraggiamento) unito alla convezione proposta da Roberto.
    So che una delle ditte da te menzionate tratta stufe finlandesi in pietra molto valide,ma temo di non poter,a causa del peso,utilizzare quei modelli,che comunque scaldano molto bene,ma solo la zona circostante e non il piano superiore.
    Forse l'unica che conosco che abbina le due cose è l'Austroflamm con il sistema di accumulo,ma ho provato a curiosare il sito e non ho trovato pot.nom.molto alte e soprattutto questi caminetti hanno uscita fumi superiori al diam.200 della mia canna.
    Se potessi darmi qualche idea faresti una cosa molto gradita.Grazie