Home page
Pubblica annunci qui
Archivio articoli
Mappa sito
Cerca nel sito
Ricerca specializzata

Abbandono: un fuoco che si spegne

Le aziende
Link utili
Domande
Interviste

New Forum

Archivio messaggi
Regolamento Forum

Bibliografia

Mercatino New
Fiere e mostre
I restauratori

Chi siamo
Lettere



Scrivi allo Staff di fuocoelegna.it:
Indirizzo email


Staff fuoco e legna

Via Grazioli 10
I - 10076 Nole (To)


Scrivi al Webmaster
Informativa privacy

Aggiornata al
19 December 2006




Forum sul riscaldamento a legna
caminetti stufe e caldaie a legna e a pellets


Cerca nel forum:
or and

Pagina:
  • Oggetto: stufa o caminetto di paolo 66 del 16/01/2006, 11:08
    Messaggio: ciao a tutti vi chiedo un consiglio sono prossimo a trasferirmi in un altra abitazione dove ristrutturando ho creato una predisposizione per caminetto da realizzare ex novo e cioè presa aria est. canna fum e dale camere da letto ho fatto scendere due tubaz. per convogliare aria calda il mio dubbio deriva dal fatto che dove abmito adesso uso due stufe una castelmonte e una jotul e nonostante i locali siano incasinati scaldo quasi tutta la casa riuscirò con il caminetto o focolare a scaldare circa 40 mq sottostanti econ le bocchette le due camere al piano superiore se qualcuno ha fatto ovive una sit simile mi chiarisca le idee ho paura di sbagliare tutto e rimetterci tempo e denaro visti i costi dei prodotti sopracitati grazie a tutti e complimenti per il forum
    • Re: stufa o caminetto di Piero del 16/01/2006, 15:37
      Se non dai la volumetria da riscaldare e la potenza del focolare, nonché la temperatura desiderata, non ti posso dare una risposta precisa. Dalle tue intenzioni, deduco che ti ci vuole un inserto abbastanza grande sui 20Kw circa.
      • Re: Re: stufa o caminetto di paolo 66 del 17/01/2006, 19:32
        ciao piero e grazie x il tuo interessamento il locale dove collocherei l'eventuale focolare è diviso da un arco di ampia apertura per problemi di profondità (max 55 cm) causa la struttura dei muri della casa pensavo a: inserto jotul c33 pot max. 12000 W oppure jotul 510 cb pot max. 15000 W ti ho indicato questi perchè ho la docum. e mi vanno bene come misure certo sono un pò cari rispetto ad altri prodotti se conosci qualche prod. complementare... per quello che riguarda la volum. scusami l'ignoranza ma non so calcolarla ti posso confermare la metratura dei locali sopracitati in 45mq, altezza 3,00mt, per il piano inferiore, le stanze da letto 15 mq,10mq, con altezza 2,60 mt tieni in considerazione che nella ristruttur. è previsto anche riscaldamento tradizionale anche se come ti ho accennato ieri mi scaldo al 90 per cento con legna temperature ottimali 20 gradi circa zona giorno 17/18 nelle camere grazie saluti
    • Re: stufa o caminetto di giocofuoco del 18/01/2006, 12:27
      mi puoi mandare la pianta del locale ?
      info@giocofuoco.it



  • Oggetto: Parere su acquisto di Alessandro del 17/01/2006, 14:21
    Messaggio: Abito in una zona molto fredda e per giunta una casa di 50 mq isolata, il problema è il riscaldamento , mi hanno consiglato una stufa a legna Piazzetta mod E904K , cosa ne pensate , la cifra richiesta è di 2600 euro iva compresa.
    Alesandro
    • Re: Parere su acquisto di giocofuoco del 18/01/2006, 12:21
      con un po' di piu' ti puoi far fare una stufa ad accumulo.non c'e' paragone la metratura non e' molta.
      se voi ne riparliamo.

  • Oggetto: radiatori per caminetto ad acqua calda di laura del 17/01/2006, 10:54
    Messaggio: vorrei sapere quali sono i migliori radiatori per una maggior efficienza per il riscaldamento con il camino ad acqua calda.
    • Re: radiatori per caminetto ad acqua calda di giocofuoco del 18/01/2006, 12:00
      irraggiamento a pavimento
    • Re: radiatori per caminetto ad acqua calda di silvius del 18/01/2006, 12:13
      Dipende da come è fatto l' impianto, non c'è secondo me un sistema migliore dell' altro, dipende da cosa c'è al contorno. Se hai o meno un accumulatore, se devi rifare gli impianti o meno, se devi scaldare locali con lunghe permanenze o a brevi permanenze ecc.....

      Saluto

  • Oggetto: collasso dei materiali del termocamino di piero del 18/01/2006, 08:26
    Messaggio: qualcuno asserisce che il materiale dei termocamini avrebbe un periodo di circa 5 anni di resa ottimale, superati i quali ci sarebbe il collasso della struttura con conseguente perdita di resa del calore.
    Questa tesi potrebbe essere verà?
    grazie
    • Re: collasso dei materiali del termocamino di silvius del 18/01/2006, 10:34
      Non vedo perchè si stimi la durata in 5 anni. Usano nella maggior parte dei casi acciai comuni, quindi in ferro. Il problema penso sia la condensa, fumi acidi ecc..
      Se si evitano i problemi suddetti può durare anche 50 anni. Se si usa legna di buona qualità questi problemi non sono così rilevanti.

      Saluto

  • Oggetto: Dubbi su funzionamento camino di Marco del 18/01/2006, 09:43
    Messaggio: Buongiorno,
    devo ristrutturare una casa, e volevo mettere il caminetto.
    Mi hanno parlato dei camini che scaldano anche l'acqua, ma secondo voi, calcolando che la casa è disposta su un solo piano e è di circa 100 mq, qual è la soluzione migliore?
    E' meglio un camino con ventilazione forzata con le tubazioni nelle varie stanze o un camino che mi scaldi l'acqua per i termosifoni?
    In oltre la mia futura moglie, è scettica sul fatto che avrà la casa fredda di notte, mi confermate che se riempio il focolare di legna la sera, mi dura fino al mattino??
    Grazie per i chiarimenti!

  • Oggetto: installazione di un camino di Carlo del 17/01/2006, 23:09
    Messaggio: Un condomino ha chiesto all'amministrazione l'autorizzazione ad installare un caminetto nel suo appartamento, situato in un condominio di 15 unità abitative. Quali permessi occorrono ? Può il condominio rifiutare l'autorizzazione ? E' sufficiente far svolgere dall'installatore la pratica presso le autorità comunali e i vigili del fuoco o non occorre alcuna notifica ?
    Grazie

  • Oggetto: <piazzetta E904K di Bianca del 17/01/2006, 14:30
    Messaggio: Mi hanno suggerito di comprare questa stufa a legna , qualcuno mi sa dire se il prodotto è buono che superfice può riscaldare ,in quanto mi hanno chiesto 2600 euro

  • Oggetto: acquisto pellets di luna.57@virgilio.it del 17/01/2006, 13:40
    Messaggio: Vorrei informazioni per acquistare pellets da riscaldamento attendo notizie al mio indirizzo e-mail grazie

  • Oggetto: problema di dido del 17/01/2006, 13:20
    Messaggio: Salve!
    Ho il seguente problema:non si spegne la ventola dei fumi. Normalmente si spegneva dopo circa 30-45 min. dallo spegnimernto. Ora continua a girare fino a quando non si stacca la corrente. Può aiuitarmi qualcuno??? Grazie!

  • Oggetto: stufe zibro di alessio del 16/01/2006, 21:55
    Messaggio: Tra i modelli zibro, ve n'è uno (laser 53) che necessita di installazione a muro..l'azienda lo presenta come completamente inodore...non riesco a trovare nessuno che abbia esperienza in merito sopratutto in relazione allo scarico in esterno.Chi mi può aiutare?? Grazie, Alessio.
    • Re: stufe zibro di Andrea del 17/01/2006, 12:10
      io in ufficio ne avevo una piccola di quella marca, ma era impossibile stare in un ambiente chiuso con quell'odore! sembra di nuotare nel kerosene! informati bene...

<< Pagina precedente | Pagina successiva >>