Forum Fuoco e Legna

Cerca nel forum:
or and

Pagina:
  • Oggetto: Problemi di fumo nella stanza di Federico del 21/10/2021, 22:40
    Messaggio: Salve a tutti. Ho acquistato e installato un italiana camini tekno1. Come da manuale ho installato una canna fumaria di diametro 200(partendo con un pezzo da 1mt-curva 45°-pezzo da 50cm-curva 45° e pezzo da 1mt) e una presa d aria esterna sempre di 200(non collegata direttamente alla scatola dell aria tramite tubo flessibile ma lasciata aperta nella parte inferiore del focolare), aprendo una delle predisposizioni ho installato anche una tubazione flessibile per l espulsione in ambiente dell aria calda.sulla parte superiore del rivestimento della cappa ho messo una griglia per l areazione di quest ultima. La canna fumaria l'ho rivestita dalla cappa al comignolo con della fibra ceramica.il comignolo è formato da dei blocchi prefabbricati e termina con 2 embici messi a formare un triangolo.l unica cosa che non ho fatto è un apertura o presa d'aria bassa interna.
    Descritta la mia installazione vado al problema.
    Dopo circa 30 40 min dall accensione senza mai aprire lo sportello la stanza mi si riempie di fumo e relativo cattivo odore. Ho letto che il cattivo odore è regolare le prime accensioni per colpa delle vernici e dell oli, ma dopo 4 5 accensioni e 2 quintali di legna nulla cambia. Io non capisco da dove possa uscire questo fumo se lo sportello è chiuso. Ringrazio anticipatamente chi mi può aiutare

  • Oggetto: Camino a aria di Caterina del 17/10/2021, 14:35
    Messaggio: Ciao a tutti, ho un camino ad aria con la bocca molto piccola, il cui calore si avverte solo a pochi cm di distanza. Vorrei sfruttarlo ma senza spenderci troppo perche la mia casa è troppo fredda e dobbiamo intervenire radicalmente, probabilmente con cappotto esterno che verrà eseguito a inizio del prossimo anno e nuova caldaia pompa di calore. Nel frattempo per sfruttare il nostro camino quest anno abbiamo chiamato un installatore che ci ha detto che un inserto costerebbe non poco (1600 euro) e quindi consigliato l acquisto di una nuova stufa con tutti i problemi collegati: trovare l allocazione giusta, opere murarie ecc. Siccome si tratta di un intervento provvisorio, mi domando che alternative ho per usare questo camino per pochi mesi. La chiusura della bocca del camino con uno sportello in vetro temperato può darmi più calore o protegge solo dal fumo? Altrimenti, pensavo all inserimento di una piccola stufa a legna all interno del camino. Tale ipotesi necessita di una nuova canna fumaria? Di Quest ultima ipotesi non mi piace il fatto che la legna dovrebbe essere tagliata mentre nel mio attuale camino entra anche di dimensioni medie. Devo scaldare una stanza di 20 mq, e ho legna autoprodotta
    Potete darmi qualche consiglio? Grazie mille

  • Oggetto: Stufa con canna fumaria da 100 di MANUEL del 13/10/2021, 10:28
    Messaggio: Ciao ho una domanda, devo sostituire la mia stufa a pellet con una a legna ma ho una canna fumaria verticale di 5 metri da diametro 100. Tutte le stufe che ho visto sono da minimo 120. Se allacciassi una stufa da 120 su canna fumaria da 100 riuscirebbe comunque la combustione?

  • Oggetto: Ernestino Bersani di Ernesto del 30/09/2021, 07:05
    Messaggio: Buongiorno, possiedo da anni, cola idro termomax 06-08, con opzionale VENTOLA AMBIENTE, inibita al funzionamento da subito, ora vorrei riattivarla ma non conosco codici e procedura, se qualcuno esperto può aiutarmi ringrazio anticipatamente.

  • Oggetto: inserti da camino di enza del 23/09/2021, 22:48
    Messaggio: buonasera..una domanda.. nella casa dove andrò ad abitare vorremmo inserire un inserto in un camino preesistente.. qualcuno mi ha detto che negli inserti- a differenza che nei camini aperti o ventilati - non si può cucinare alla brace.. avete esperienze in merito ? grazie a chi mi risponderà
    • Re: inserti da camino di Piero del 26/09/2021, 10:16
      Non ho esperienza in merito. Tuttavia gli inserti sono progettati per funzionare come delle stufe, cioè con lo sportello chiuso e non aperto, altrimenti si alterano i parametri di tiraggio fumi rischiando di inondare la casa di fumo e di monossido di carbonio, un gas letale se respirato.
      Per cucinare alla brace occorre dotarsi degli appositi apparati e strumenti progettati per quella tipologia di utilizzo, rispettando le specifiche di utilizzo.

  • Oggetto: termocamino vulcano problemi irrisolti di PAOLO BUFFA del 15/04/2021, 22:12
    Messaggio: perchè non posso alzare la paratoia di un termocamino vulcano 35S-2 più del 10% altrimenti l'ambiente si satura di puzza di fumo. ?
    Alzando la paratoia (sportello di vetro) più del 10% l'ambiente antistante (80 Mq.) nel giro di qualche minuto si satura di cattivo odore di fumo. La ditta Vulcano non ha personale specializzato per risolvere il problema e dopo 5 anni di telefonate mi ritrovo con questo "morto" con la bocca chiusa.

  • Oggetto: fumo da termocamino di Michele del 29/01/2021, 10:08
    Messaggio: Buongiorno, sono nuovo del forum e chiedo un vostro consiglio su una problematica che sto riscontrando con un camino MCZ, plasma wood 115 nello specifico. Il camino fa sostanzialmente fumo nel momento in cui viene scarrellato il vetro, il fuoco pero non viene fuori direttamente dalla camera ma segue il percorso che il vetro fa nel suo scrigno di scomparsa per venir fuori dalla parte opposta.
    Canna fumaria più canale da fumo hanno lunghezza totale di 6,5 mt (4,5 canna + 2 canale da fumo) sono presenti in tutto due curve da 45°, ben coibentata con sezione interna 200 esterna 300.
    Il tecnico specializzato mandato dall' azienda ha verificato il tiraggio che risulta essere 33pa a vetro chiuso 20pa a vetro aperto, il tiraggio consigliato e richiesto dal azienda per un corretto funzionamento è di 12pa. La risposta che ho ricevuto pero dall' azienda è che è normale che il camino faccia fumo quando è aperto, che ci potrebbero essere delle correnti nella stanza che creano una depressione e che pertanto non è colpa loro ed un problema mio.
    chiedo consigli su come posso gestire la cosa.Grazie
    • Re: fumo da termocamino di Piero del 31/01/2021, 17:31
      Dovresti chiamare un tecnico fumista che venga a vedere sul posto se ci sono eventuali problemi di depressione. Io posso consigliarti di non lasciare raffreddare troppo il termocamino e di caricarlo quando è ancora bello caldo.
    • re: di antonio del 23/03/2021, 13:46
      Ciao, se posso dare un consiglio perchè ci sono passato anch'io: la cappa è sovradimensionata, l'installatore ti dirà "a ma io le monto tutte così e non ho mai problemi" mentre questi camini di ultima generazione hanno bisogno di un tiraggio ben calibrato, un eccesso di tiraggio può dare innumerevoli fenomeni e forse il tuo è uno di questi.
      Non conosco il tuo inserto ma con quella lunghezza di canna credo che un diametro di 150 o 180 mm sia più che sufficiente, probabilmente quando apri la canna fumaria calda tende ad aspirare violentemente i fumi e gli fanno fare quello strano giro.
      Le soluzioni sono: cominci una discussione infinita con l'installatore per fartela sostituire (non ne verrai mai fuori ma se ti ci vuoi incapponire puoi farlo, visto che se prendi la specifica dell'inserto non credo che riporti una canna da 200 mm) oppure scendi ad una mediazione facendoti montare un regolatore di tiraggio (io ho fatto così) e vedi che il camino cambia totalmente.

  • Oggetto: diametro canale stufa legna di Marco del 30/01/2021, 10:16
    Messaggio: Buongiorno, ho una stufa a legna Aduro 14 con diametro uscita fumi 150mm . il canale di collegamento alla canna fumaria attuale è un tubo verticale da 1m di lunghezza con una curva a 45 °, tubo orizzontale da 50cm e di nuovo curva a 45° per entrare direttamente nella canna fumaria (anch'essa 150mm lunga 7m). Per ridurre l'impatto visivo del canale di collegamento , posso ridurne il diametro tipo a 120 o 100mm? grazie per l'aiuto
    • Re: diametro canale stufa legna di Piero del 31/01/2021, 17:38
      No, ti sconsiglio di variare il diametro del canale fumi se non viene previsto dalle specifiche della stufa.

  • Oggetto: Tubi stufa a legna di Diego ... del 24/01/2021, 20:39
    Messaggio: Salve a tutti . Vorrei mettere una stufa a legna in salotto . La canna fumaria ( interna alla casa ) si trova però in cucina. Per raggiungerla ho bisogno di passare dallo sgabuzzino . Userei tubi da 13 cm , un primo metro verticale in uscita dalla stufa , poi curva a 90 per entrare nel muro di forattine e subito un'altra curva a 90 . In pratica una curva attaccata all'altra , tipo una S . Poi ho circa 2.5 MT da percorrere con un'inclinazione di 30 gradi circa . Ultima curva a 90 e 50cm dritti fino alla canna fumaria . È fattibile una cosa del genere ? Grazie a tutti per le risposte .
    • Re: Tubi stufa a legna di Piero del 31/01/2021, 17:20
      Secondo me è meglio lasciare perdere. O metti la stufa in cucina o costruisci una nuova canna fumaria per la stufa in salotto.

  • Oggetto: Come diminuire la caduta pellet nel bruciatore? di giobbe del 23/01/2021, 11:00
    Messaggio: Salve questi sono i parametri del "Menù Tecnico" della mia stufa a pellet Nordica Extraflame Mod Costanza idro ventilata vorrei sapere quale devo variare per diminuire la valocita di caduta del pellet, grazie
    COCLEA P1 0,750"
    FUMI ACCENS 1500
    FUMI P1 1240
    ARIA P1 135V
    ARIA P5 185V
    ARIA SPEGN 185V
    PRECARICA ACC 100"
    VAR COCLEA 0%
    VAR ASPIRATORE 0%