Home page
Archivio articoli
Mappa sito
Cerca nel sito

Abbandono: un fuoco che si spegne

Le aziende
Link utili
Domande
Interviste

New Forum

Archivio messaggi
Regolamento Forum

Bibliografia

Mercatino New
Fiere e mostre
I restauratori

Chi siamo
Lettere



Scrivi allo Staff di fuocoelegna.it:
Indirizzo email


Staff fuoco e legna

Via Grazioli 10
I - 10076 Nole (To)


Scrivi al Webmaster

Aggiornata al
25 April 2009

Forum sul riscaldamento a legna
caminetti stufe e caldaie a legna e a pellets

Cerca nel forum:
or and

  • Oggetto: "stufa a convenzione Nestor Martin" di simone del 29/11/2007, 18:56
    salve a tutti, ho acquistato una stufa Nestor Martin Rh33 ( potenza term.nom. KW 10, potenza din kw 8)per riscaldare la mia casa strutturata al primo piano, con piano terra a scantinato. essa è installata in salotto. posso dire che riscalda a 22 gradi solo il salotto, la cucina (vicina) arriva a 18 , le camere (sullo stesso piano) arrivano a 14 gradi. qualcuno mi suggerisce cosa posso fare? cambiare tipo di stufa? grazie.


  • Leggi il regolamento del forum. Il tuo indirizzo IP: 54.234.0.85 viene memorizzato, ma non visualizzato.

    Il tuo nome:
    La tua email:
    Verifica. Riscrivi email:
    Oggetto del messaggio:
    Il tuo messaggio:

    La password 415069. Inserisci la prima e l'ultima cifra della password senza spazi nel codice di controllo!

    Codice di controllo:

    Con l'invio del messaggio dichiari di aver letto:
    Dichiari inoltre di accettare la pubblicazione del tuo messaggio sul sito e di assumerti ogni responsabilità civile e penale in merito al contenuto del messaggio.

    La tua email serve come verifica utente per poterti contattare in merito ai contenuti del tuo messaggio e non viene pubblicata.

    Se inserisci un tuo indirizzo email valido, ti viene spedita una email che ti autorizza a pubblicare il messaggio.




    Messaggi di risposta:

    Re: stufa a convenzione Nestor Martin di simone del 30/11/2007, 10:56
    aiutoooooooo!! qualcuno è preparato in materia?
    • Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di fernando del 30/11/2007, 12:20
      Guarda che è una cosa normale; tutte le stufe a legna a convenzione naturale scaldano solo l'ambiente in cui si trovano.
      Il principio è quello dei termosifoni (per questo i termosifoni vengono messi in ogni locale, altrimenti sarebbe sufficiente un solo termosifone per scaldare tutta la casa).
      ciao
      • Re: Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di clemi del 02/12/2007, 19:25
        Non solo le stufe a convenzione ma anche quelle ventilate si comportano allo stesso modo. A casa mia in salone 22' in camera 14.
        • Re: Re: Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di simone del 03/12/2007, 10:48
          ok clemi, anch'io pensavo la stessa cosa, ma quando al rivenditore ho chiesto una stufa che mi scaldasse tutto l'appartamento lui ha insistito nel vendermi la nestor martin, sembrava una Ferrari.
      • Re: Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di simone del 03/12/2007, 10:47
        certo fernando hai ragione, ma il fatto è che il mio rivenditore insiste nel dirmi che questa stufa DEVE scaldare 100mq. ritiene che se non ce la fa ci siano altri problemi, ad esempio lui dice che forse ho la legna umida, forse la casa è troppo compressa (compressione finestre), forse la canna fumaria non tira. insomma x lui la stufa deve scaldare tutto l'ambiente.
    Re: stufa a convenzione Nestor Martin di serena del 03/12/2007, 09:07
    ciao simone,mi dai qualche info sulla tua stufa?tipo e' vero che le braci durano fino al mattino?e mi puoi dire quanto costa circa'grazie e ciao
    • Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di simone del 03/12/2007, 10:51
      ciao serena, la nestor martin sicuramente è un valido prodotto, dipende l'uso che uno intende farne, ossia se devi scaldare la zona giorno può andare abb.bene. salvo che gli ambienti siano aperti. braci: se carichi quattro cinquae bei ceppi la sera, ti ritrovi delle braci al mattino, poi al risveglio carichi altri ceppi , dai un poò d'aria e lei riparte. difetto: quando apri la porta esce la cenere. io ho risolto il problema facendomi fare una griglia forata da mettere appena dentro la porta. ho risolto il problema cenere, ma mi resta il vetro sporco.
      • Re: Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di serena del 03/12/2007, 11:56
        capisco,io avrei la stufa in sala(circa30 m2)in mezzo alla sala c'e' una scala aperta che porta in mansarda dove c'e' la mia camera da letto(tutta aperta)e sempre dalla sala c'e' una porta che rimane sempre aperta che da in cucina,a me interesserebbe scaldare questi 3 ambienti,anzi ha paura di avere troppo caldo in camera visto che il caldo sale..hai problemi di aria secca dove c'e' la stufa?questa griglia l'hai fatta fare artigianalmente?ma il vetro si sporca da quando hai la griglia o si e' sempre sporcato?
        grazie mille per la tua risposta..ciao
        • Re: Re: Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di simone del 03/12/2007, 15:30
          1.sopra la stufa metti un pentolino con dell'acqua e risolvi il problema aria secca. 2.di sopra starai bene non soffrirari sicuramente il caldo, eventual.basta tarare l'alimentazione del fuoco. 3.la griglia l'ho fatta fare da un fabbro (5euro). 4.il vetro prima restava pulito, ora devo spruzzargli l'apposito prodotto ogni sabato quando pulisco la stufa. 5. prezzo : 1880 ivata. (ora l'ho visto a 2330)
      • Re: Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di serena del 03/12/2007, 12:42
        scusa ancora,non i puoi dire piu o meno quanto costa?
        grazie
    Re: stufa a convenzione Nestor Martin di fernando del 03/12/2007, 11:57
    x Simone
    facciamo due calcoli: la tua casa è 100 mq che per un'altezza di 2,70 mt fanno 270 metri cubi; per scaldare ci vogliono 35 kcal/ora per ogni metro cubo, quindi servono 35 * 270 = 9450 kcal/ora che in KW fanno: 9450/860 = 10,98.
    La tua stufa fa al massimo 10 KW/h (ripeto al MASSIMO) quindi è un po' sottodimensionata per la tua casa (questo per controbattere quanto dice il tuo rivenditore).
    Inoltre i calcoli fatti sopra valgono se la casa fosse un'ambiente unico di 100 mq in cui il calore può propagarsi uniformemente; in realtà (come ti stai accorgendo utilizzandola) si scalda bene solo il locale in cui è installata (gli altri locali ne benficiano per una parte che è quasi impercettibile).
    Questo, sia ben chiaro, vale per TUTTE le stufe a legna.
    Ciao
    • Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di simone del 03/12/2007, 15:27
      molto chiaro Fernando, mi dici che il discorso vale per tutte le stufe a legna. mi sai dire se prendo una stufa ad irradiamento (esterno) in maiolica, se la questione migliora? va dimensionata eventualmente sui 15 kw? grazie.
    • Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di simone del 04/12/2007, 12:11
      scusa fernando se insisto, ma vorrei approfittare gentilmente delle tue conoscenze :
      mi dici che il discorso vale per tutte le stufe a legna. mi sai dire se prendo una stufa ad irradiamento (esterno) in maiolica, se la questione migliora? va dimensionata eventualmente sui 15 kw? grazie
      • Re: Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di fernando del 04/12/2007, 14:59
        Mettere una stufa ad accumulo (quelle in maiolica per intenderci) non ti cambia (di molto) il risultato. Queste stufe scaldano per irragiamento (come i raggi del sole), si tratta di un calore molto più gradevole, però se la stufa è in salotto non ti scalda la cucina (se c'è una parete che separa i locali).
        Inoltre queste stufe (dal costo molto alto) perchè rendano i soldi spendi vanno progettate in fase di costruzione/ristrutturazione della casa; infatti la loro posizione deve essere CENTRALE nella casa in modo da irragiare calore il più possibile.
        Se ti posso dare un consiglio tieniti (e goditi) la tua stufa, che è un buonissimo prodotto, e se hai la possibilità sia economica sia tecnica (presenza di altre canne fumarie) prenditi un'altra stufa (da mettere ovviamente in un altro locale esempio: al piano superiore).
        ciao
    stufa in ghisa per camera di 200 mt cubi molto alta di giampaolo del 18/10/2008, 09:58
    ciao, ho deciso di acquistare una stufa a legna e ho scelto la ghisa. ho due domande da sottoporre al forum: sono indeciso tra alcune marche (anche se credo siano sovrapponibili), jotul opp. nestor martin opp. isotta-nordica opp. federal. qualcun@ sa consigliarmi? altra questione sono le dimensione della stanza che devo riscaldare. si tratta di una stanza di circa 40 mq per un'altezza che varia da 3.5 mt a 5 mt, quindi circa 200 mc; le stufe che ho scelto riscaldano tutte in più della mia necessità (da 210 a 280 mq per una potenza di 9-10 KW). essendo la stanza tanto alta, riuscirò a scaldarla anche in basso? oppure il calore andrà tutto verso il tetto? come ovviare a questo problema? aumentare la potenza della stufa? grazie
    Re: stufa a convenzione Nestor Martin di Valentina del 06/12/2009, 16:04
    ho letto il commento sulla stufa Nestor Martin Rh33 e devo dire che la mia esperienza è esattamente opposta; sono soddisfatissima della stufa che ho acquistato.
    riesco a tenerla in funzione 24 ore su 24 con sole 3 cariche di legna. la cosa bella è che apro la porta solo 3 volte in 24 ore riducendo il rischio di fuoriuscite di fumo e senza dover pensare alla legna.
    trovo veramente utile il telecomando che uso in modalità termostato ambiente, lasciando piena autonomia alla stufa di gestire la combustione in base alla temperatura ambiente che ho impostato.
    ....UNA BOMBA...
    Riscaldo la mia abitazione di 140 metri quadrati con massimo 30 kili di legna ogni 24 ore.
    l'avessero inventata prima....
    posso solo parlare bene e consigliare lo stesso prodotto a tutti!
    • Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di Gianni del 07/12/2009, 19:43
      CITAZIONE: Riscaldo la mia abitazione di 140 metri quadrati con massimo 30 kili di legna ogni 24 ore in tre cariche...


      AAAAzzzzz....
      Ho visto e conosco le stufe Nestor M., e quasi quasi ne monterò una in casa per provarla qualche mese, giusto per curiosità.. ma Valentina, come fai di cognome? Martin?
      He he.. scusa la battuta ma...
      Ciao!
    • Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin di Fabio del 29/11/2011, 00:24
      Ciao Valentina,
      sono contento per la tua stufa che ti riscalda casa, sono interessato anch'io ad una nestor martin, ci puoi dire quale modello hai, se funziona sia ad irraggiamento che convezione, e circa come è strutturata casa tua che riesci a scaldarla? e la posizione della stufa.
      Ma è vero che hanno una lunga autonomia di 8 10 ore?
      grazie e ciao
      Fabio
    Tubo fumi all'interno di una villetta di Fedele Stabile del 16/01/2010, 10:38
    Salve,
    ho acquistato da qualche mese una stufa a ghisa di cui sono contentissimo, la ho posta al piano terra di una villetta a due piani.
    La villetta ha una canna fumaria verticale posta all'esterno dell'edificio con un raccordo al piano terra dove appunto ho posto la stufa; ho notato che la temperatura dei fumi all'uscita dal comignolo posto sul mio terrazzo e' ancora piuttosto elevata. Percio' vorrei spostare la canna fumaria all'interno della casa: posizionerei dei tubi in acciaio verticalmente sulla stufa in modo da attraversare i due piani superiori e mi raccorderei alla canna fumaria esterna all'ultimo piano.
    Cosa ne pensate?
    • Re: Tubo fumi all'interno di una villetta di Gianni del 16/01/2010, 18:25
      Ottima idea.. non è esteticamente il massimo e comporterà un pò di lavoro ma avrai un tubo che scotta in casa..
      Se il lavoro lo fai da solo ok, altrimenti i benefici non giustificano i costi..
      Ciao!
    Re: stufa a convenzione Nestor Martin di Rita del 15/03/2010, 15:47
    Rivolgiti alla ditta ZetaLine 0425/52112 sig. Matteo
    Re: stufa in ghisa Nestor Martin stanford 80 oppure 140? di Pierpaolo del 29/07/2010, 22:30
    Salve a tutti, sono a chiedervi un consiglio per la mia casa di montagna.
    Veniamo a noi:
    Ho una casa in montagna ( app. settentrionale ) e l' unica fonte di riscaldamento è la legna.
    La casa è in sassi con spessore che varia dai 60cm al metro, altezza soffitto 270cm con soffitto in legno.
    I mt totali della casa sono circa 60 suddivisi nel seguente modo.
    ingresso soggiorno con angolo cottura 30mtq, bagno circa 8mtq e 2 stanze di circa 10mtq l' una.
    la stufa è nel soggiorno incassonata all' interno di un vecchio camino, naturalmente ho coibentato bene la canna fumaria, chiudendo con una gettata la cappa.
    Ecco volevo chiedervi se l' 80 della nestor puo' bastare oppure meglio passare al mod. superiore per avere la certezza che per saturazione , arrivo a scaldare bene o per lo meno, da non morire dal freddo, la casa.
    Premetto che il bagno è munito di stufetta elettrica perchè la porta resta sempre chiusa, ma le porte delle camere possono restare completamente aperte per favorire il riscaldamento.
    vi ringrazio anticipatamente e chiedo se la nestor è un buon rapporto qualità prezzo, oppure meglio nordica.
    P.S. avevo visto anche la Jotul ma costa un po' troppo e non visto che la casa la sfrutto per qualche week l' anno durante il periodo invernale, non volevo arrivare a spendere 2000.
    grazie anticipatamente a tutti
    Re: acquisto stufa di ivan del 24/01/2011, 12:44
    ciao a tutti vorrie sapere se qualcuno mi puo' aiutare per l'acquisto di una stufa. sarei indeciso fra due marchi consigliati da amici, scan o nestor martin. mi hanno detto che sono tutti e due degli ottimi prodotti
    Re: stufa a convenzione Nestor Martin di claudio del 31/12/2011, 18:03
    ho visto inserto camini nordpeis n 21 al prezzo di 1600 euri.qualcuno sa darmi informazioni in merito a questo inserto sia positivo che negativo.grazie
    Re: stufa a convenzione Nestor Martin d33 di gabriella del 25/03/2012, 18:34
    salve chiedo aiuto....
    ho da poco acquistato la stufa NM d33 mi ha ho installato tubi di acciaio 2mm altezza totale 4m esco dal cornice del camino di 60 cm coibentate.. abito in campagna nel punto piu alto... la canna fumaria è innestata nella parte superiore della stufa... gli innesti dei tubi interni alla casa sono stati sigillati con del nastro apposito.... eppure mi fa CONDENSA:::::::::::::::::::::::::::


    perchè??????????????'
    chiedo AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOO
    • Re: Re: stufa a convenzione Nestor Martin d33 di Luigi Biagini del 26/03/2012, 12:23
      Dalla descrizione non ho capito un granché...
      In pratica hai 4 metri di tubo 2mm (pesante)di sezione 150(immagino la stessa dell'uscita fumi)?
      Poi...mi sono perduto..
    stufe nestor martin di francesca del 28/01/2013, 08:35
    Salve a tutti, vi scrivo perchè ho bisogno di un consiglio. La mia casa è circa 96 mq, di cui 60 cucina-soggiorno separati da una porta scorrevole dalla camera da letto, dal ripostiglio e dal servizio. Potete darmi un consiglio su quale stufa a legna potrei mettere, contando che ne vorrei una a lunga autonomia e sapere più o meno quanto è la spesa? Grazie aspetto vostre notizie!




    I proprietari di casa e il condominio link banner