Forum Fuoco e Legna

Cerca nel forum:
or and

Pagina:
  • Oggetto: Stufe Ungaro di Simona del 30/06/2006, 16:06
    Messaggio: Navigando su Internet a partire dai suggerimenti di questo forum ho scoperto che le stufe Ungaro a pellets possono essere attaccate all'impianto tradizionale di riscaldamento e hanno una potenza di 30 Kw (quello che servirebbe a me). Purtroppo non sono riuscita a scoprire dove vengono vendute. Qualcuno è a conoscenza di qualche rivenditore in Lombardia? Magari nelle provincie Milano, Lecco, Bergamo?
    Grazie,

    Simona.
    • Re: Stufe Ungaro di Felice del 01/07/2006, 09:47
      Buongiorno, io che sono nell'abiente non conosco "stufe" CHE SVILUPPANO,30 kw di potenza per tali prestazioni ci sono le "caldaie",Saluti. Felice.
      • Re: Re: Stufe Ungaro di andrea del 03/07/2006, 17:08
        vicino a Cremona c'é la Edilmec. io sono di Torino in questi giorni sto trattando con un amico l'quisto di 2 stufe da 30K, se ti unisci a noi magaririusciamoa strappare un buon prezzo
        • Re: Re: Re: Stufe Ungaro di simona del 05/07/2006, 17:06
          Mi sai dare qualche indicazione dei prezzi?
          Grazie,
          SImona.
          • Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di andrea del 06/07/2006, 08:48
            chiedono 4200 euro per la versione 30kw a pellets con i fianchi in acciaio smaltato. è un cifrone. per questo stiamo cercando il prezzo migliore fra distributori in giro pe l'italia. a costo di andarcelel a prendee con un furgone. abbiamo calcolato che se ci facessero anchesolo il 15% di sconto converrebbe persino andale a prendere in calabria! considera che un rivenditore ha mediamente 40-50% di ricarico e su quelle cifre avrebbe già un bl di guadagnare!
            • Re: Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di Simona del 06/07/2006, 12:29
              Quale modello di preciso? Il prezzo è comprensivo di IVA? Ovviamente senza installazione, immagino!
              Grazie,
              Simona.
              • Re: Re: Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di Simona del 12/07/2006, 12:28
                Ciao Andrea,
                forse ho trovato qualcosa ... se mi fornisci il tuo indirizzo di posta elettronica, se va in porto ti faccio sapere. Mi puoi trovare a s.tavernelli@tiscali.it
        • Re: Re: Re: Stufe Ungaro di Felice del 06/07/2006, 11:45
          Buongiorno, ribadisco che stufe in grado di sviluppare 30 kw in Italia, non ci sono ancora, poi una cosa molto importante per sviluppare 30 kw/h occorrono dai 5 - 6 kg di pellets , ora, e con la carenza di tale prodotto.........saluti Felice.
          • Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di Pasquale del 08/07/2006, 11:16
            Buongiorno signor Felice. Perchè quello che lei non conosce non dovrebbe esistere? E proprio sicuro di conoscere tutto? Se non conosce un prodotto perchè non si informa invece di dire che non esiste? Infine se una stufa da 30 kw consuma 5-5 kg di pallet all'ora vuol dire che consuma il doppio di una di 15 kw ma vuol dire anche che riscalda il doppio. Pertanto il consumo è uguale alle altre. Mi vuole spiegare allore perchè crea dubbi anche in questo senso? la saluto cordialmente Pasquale
            • Re: Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di Felice del 08/07/2006, 17:12
              Buongiorno,io l'ambiente lo conosco di più di quanto lei creda e se mi permetto di parlare è perche so assolutamenti ciò che dico,sono daccordo che se consuma di più, scalda di più, ma il fatto è che è inutile vendere, dei grandi divoratori di pellets, quando questo prodotto è carente, o addirittura assente,il fatto grave è da attribuire ai costruttori di stufe, per la loro assoluta distonia con l'industria che produce il pellets, perche ora come ora, ed ancora per qualche anno le due cose non andranno alla pari,e allora è inutile che voi costrttori,o voi rivenditori,costruite o vendete macchine senza avere la certezza di fornire poi il combustibile, e questa per onestà, sarebbe una cosa da non fare, e poi ribadisco che le stufe da 30 kw non esistono ancora, almeno in Italia,saluti Felice.
              • Stufe Ungaro di giuseppe del 05/11/2006, 17:55
                Sul sito della Ungaro www.ungarosrl.com la potenza indicata dal modello Maia Classic è di 30 Kw.
                Non ho idea se poi esiste una differenza tra potenze nominali ed effettive.
                Spero di essere stato utile alla discussione.
                Giuseppe
              • Re: Re: Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di zangi del 05/11/2006, 23:02
                Senza che nessuno si offenda vorrei dire la mia. Preciso che non sono un costruttore ne un rivenditore ma penso che chi costruisce stufe non è tenuto a produrre anche pellet, le varie case tipo Edilkamin, Palazzetti, Ecotek ecc. ecc. che lo vendono non fanno altro che farlo marchiare ai produttori per poi rivenderlo. Non possiamo farne loro una colpa però, visto che neanche chi costruisce caldaie a gas alla fine produce gas, chi costruisce automobili non produce benzina e mi fermo qua con gli esempi visto che sarebbe un interminabile lista. Comunque una stufa o caldaia a pellet da 30 kw è vero che consuma 5/6 kg di pellet all'ora ma è anche vero che ha grandi potenzialità di riscaldamento e per quanto riguarda la reperibilità del pellet io non la vedo così nera visto che fino ad ora grossi problemi personalmente non ne ho mai avuti. Una provocazione...."una stufa da 30 kw consuma 5/6 kg di pellet, e una caldaia da 30 kw a metano quanto consuma???"
                Se si risparmia con quelle ad aria non pensate che alla fine si possa risparmiare anche con quelle che riscaldano l'acqua dei termosifoni? Evitiamo di creare allarmismi inutili e cerchiamo invece di darci una mano almeno su questo forum a capire bene come gira il mondo del pellet e della legna.
                Ciao
              • Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di er sola del 06/11/2006, 02:08
              • Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di er sola del 06/11/2006, 02:11
              • Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Stufe Ungaro di giangi del 19/09/2008, 23:02
    • Re: Stufe Ungaro di massimo del 12/02/2008, 18:49
      salve a tutti ho intenzione di comprare una stufa yncas 24 ungaro ma non so a cosa vado incontro cosa mi sapete dire?
    • Re: Stufe Ungaro di alberto del 25/02/2008, 23:59
      Da 1 scrupolosa indagine di mercato, anche contattando persone che già la posseggono, ho scoperto ke il marchio UNGARO è davvero affidabile, il fiore all'occhiello delle aziende calabresi...addirittura è l'unica che può avere la doppia combustione simultanea di legna e pellets con il validissimo scambiatore in rame...per fortuna almeno in molise c'è 1 fornitore professionale ed altamente affidabile...considerato le considerevoli prestazioni (oltre 30 KW)come prodotto è tra i migliori con rapporto qualità prezzo...Dulcis In Fundo: per rispondere al caro Felice che si ostina a dire che stufe di oltre 30 KW sono assenti dal mercato italiano, penso che si sbagli di grosso...gli consiglio di documentarsi meglio o di vedere una UNGARO in funzione, almeno dalle nostre parti dove la neve ed il freddo sono all'ordine del giorno, la UNGARO senz'altro ci ha dato una mano...Alberto!!!
      • caldaie/termostufe Ungaro di dodes del 03/06/2008, 17:37
        sto valutando l'acquisto di una caldaia a pellet e sono arrivato a 2 possibili soluzioni:
        -thermorossi (tra quelle non austriache mi sembra abbastanza automatizzata forse troppo)
        -Ungaro CTU34
        in relazione specialmente alla ungaro vorrei avere informazioni sull'affidabilità, le spese di manutenzione,.. (insomma quello che capita all'utente finale)
        grazie a tutti quelli che vorranno/potranno rispondere
        saluti
        • Re: caldaie/termostufe Ungaro di TRAFORETTI del 11/07/2008, 17:33
          Per chi fosse interessato, mi contatti, io sono in grado di fornire tutti i modelli della ungaro e thermorossi. Io sono un rivenditore che tratta solitamente con i grossisti ma mi metto a disposizione anche con i privati con prezzi decisamente inferiori rispetto al mercato.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di manuela del 15/07/2008, 09:48
            Avevo intenzione di comprare una Ungaro Bico 24. Abito in zona Torino, Puoi dirmi il prezzo che potresti farmi?
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di chiara del 17/07/2008, 19:30
            per traforetti
            ho una casa di 220 mq oggi riscaldata con gpl
            vorrei acquistare una stufa\caldaia a pelletes o pellets legna puo' darmi un consglio o dei prezzi di riferimento?
            grazie mille chiara
            • Termostufe pellet Ungaro Famar Thermorossi di maritalla del 20/07/2009, 18:32
              Sono indecisa tra una termo stufa Famar , ungaro , o thermorossi.
              la casa da scaldareè fuori Torino, è su 2 piani uno 150 e 50 su un altro piano, l'alloggio più piccolo dovrà essere scaldato più a lungo. pensavo a una 34 KW.
              potete darmi i vostri suggerimenti grazie
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Davide del 29/07/2008, 09:58
            Sono interessato all'acquisto della Ecotherm H2o 18 oppure 34.
            Mi fa cortesemente una proposta interessante inclusiva di trasporto su Torino?
            Grazie. Cordiali saluti.
            Davide Della Casa
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Cortello Gianni del 30/07/2008, 14:17
              Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Cortello Gianni del 29/07/2008, 23:28
              Buona sera sono il sig. Cortello da Lignano Sabbiadoro
              <ho visitato il sito e vorrei sapere il prezzo,(della stufa a pellet classic Maia 24 )franco casa.
              Ringrazio in anticipo della Sua risposta.
              Cortello Gianni questo messaggio è per il Sign. TRAFORETTI mille grazie.
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di remo del 25/10/2008, 15:18
              ciao davide ti ha trattato bene il sig traforetti' anch'io avrei intenzione di acquistare una ecotherm h2o 18 l'hai comprata? come ti trovi quanto consuma effettivamente io sono di torino pero' ho dei dubbi se comprare una h2o oppure una ad aria ventilata
              ti ringrazio se vorrai darmi una risposta
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Cortello Gianni del 29/07/2008, 23:28
            Buona sera sono il sig. Cortello da Lignano Sabbiadoro
            <ho visitato il sito e vorrei sapere il prezzo,(della stufa a pellet classic Maia 24 )franco casa.
            Ringrazio in anticipo della Sua risposta.
            Cortello Gianni
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di pietroluongo antonio del 14/08/2008, 19:40
            buongiorno.
            abito su una villetta su tre piani e vorrei
            installare sul caminetto che ho in salone
            al primo piano un inserto a pellets .
            ogni piano e' di circa 70 mq.
            il terzo piano e' una soffitta abitabile.
            inoltre se ce possibilità di allacciarlo al
            riscaldamento tradizionale a gas che ho
            in casa.
            oppure se ci sono altre soluzioni.
            naturalmente vorrei conoscere i prezzi.
            saluti
          • stufa pellet thermorossi 7000 di roberto del 24/08/2008, 22:28
            Ciao;
            volevo sapere il prezzo e se hai disponibilità di una thermorossi 7000 Grazie
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di pino del 31/08/2008, 19:03
            salve sono interessato ad aquistare una termostufa a legna oppure cominata legna /pellet per riscaldare circa 60 mq. mi interesserebbe sapere le caratteristche ed il prezzo e se spedite in sicilia grazie

            cordiali saluti
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di marco del 04/09/2008, 22:30
            salve volevo sapere il prezzo della ungaro ctu 34 kw grazie
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Mario del 22/09/2008, 19:33
            TRAFORETTI,
            volevo chiederLe il prezzo ed eventualmente la disponibilità di una Ungaro CTU 24 kw. Grazie in anticipo!
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di toni valenza del 26/09/2008, 14:27
            ciao ero interessato all,aquisto di una termostufa ungaro come si fa a contattarti per sapere i costi ?
            tipo maia 24 idropellets
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Luca del 01/10/2008, 13:01
            per sig. Traforetti: modello ungaro ctu 24. miglior prezzo e disponibilità.
            grazie

            lmoretti@fastwebnet.it
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Giovanni del 08/10/2008, 14:55
            Il sig. TRAFORETTI ha risposto a qualcuno ?
            In quale maniera risulta contattabile ?

            Conviene ancora comprare stufe a pellet ?
            Come vanno le stufe Ungaro ?

            Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi.
            Saluti
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Roberto Marciano del 23/10/2008, 12:38
            x Traforetti - Sono interessato a 2 caldaie a pellets, thermorossi compact 18 e Ungaro ctu 24 ma i prezzi dei rivenditori che ho trovato sono praticamente uguali a quelli di listino delle case madri.
            Può contattarmi per una quotazione?
            Grazie
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di enzo del 23/10/2008, 23:05
            mi diresti quanto mi costerebbe la ctu 24
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di vincenzo del 27/10/2008, 18:45
            salve, sarei interessato ad acustare una termostufa idro della ungaro, modello-Classic 2-Fire 24.
            mi indicherebbe il prezzo.
            grazie.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di G.S. Montaggi snc del 30/10/2008, 13:26
            Buon Giorno,
            sono Mariotto della G.S. Montaggi, Le volevo chiedere cortesemente un preventivo per una Termostufa Ungaro Classic 2 Fire 34 o 24 completa del kit per l'acqua sanitaria di color avorio per un nostro cliente.
            Se mi può anche dire il luogo in cui Lei lavora oppure cosa costa il trasporto presso di noi.
            G.S. Montaggi snc
            31058 Susegana (TV)
            Cordiali saluti
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Marcello del 01/11/2008, 15:45
            sono interessato a una THERMOROSSI H2O 34 mi farebbe cortesemente un'offerta della macchina ed eventualmente del trasporto a Modena.
            Se fosse possibile anche un'offerta x una Ungaro di pari potenza.(sono curioso di questa marca e andrò sul sito a verificare).
            La ringrazio fin d'ora.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro diTRAFORETTI di paolo m. del 25/11/2008, 15:18
            Sono molto interessato ai modelli termo stufe ungari
            a pellet ringrazio in anticipo per un chiarimento tecnico e eventuale aquisto grazie paolo 25.11.2008
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di TRAFORETTI del 01/12/2008, 08:53
            PER CHI FOSSE INTERESSATO IL MIO CONTATTO E' alberto.traforetti@live.it
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Nicodemo del 05/12/2008, 16:08
            Per il signor TRAFORETTI
            Vorrei contattarti per una termostufa Ungaro
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Antonio del 06/12/2008, 18:29
            X TRAFORETTI vorrei sapere il prezzo delle Ungaro CTU24, Style maia 24 e Classic maia 24, spero in prezzi decisamente migliori rispetto al mercato.
            Grazie
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di giovanni godi del 04/02/2009, 00:35
            sono un privato che ha preso un opuscolo alla fiera dell'artigianato a milano delle termostufe ungaro. sono molto interessato al modello fire classic 24 termostufa combinata legno pellet. vorrei avere una quotazione per tale modello e sapere dovesi possa vedere in qualche esposizione o magazzino . . . io abito vicino a novara vicino a milano e vicino a varese.
            ti ho scritto perchè non riesco a capire dove posso compare tale prodotto , cioè dove sono i punti vendita .
            ringraziando anticipatamente ti invio i saluti ed i migiori auguri.
            giovanni godi
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di alessandro del 10/02/2009, 09:01
            Ho intenzione di sostituire/integrare la caldaia GPL con stufa a pellet della thermorossi o Ungaro, per una superficie di circa mq.250, vorrei sapere il costo e le eventuali differenze tra i due prodotti, mi trovo a Rieti.
            Grazie.
            cordiali saluti, Alessandro
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di leo2008 del 10/02/2009, 11:47
              Ciao sono leo da terni .
              ti posso dire che l'idea è ottima , il ripiarmio è notevole , soltanto che la differenza di prezzo tra i due prodotti e nulla , anche la qualità è ottima per entrambe .
              soltanto che la UNGARO è una piccola srl del sud ,
              invece la THERMOROSSI è una SPA DEL NORD .
              Comunque ci dovresti dire se ai intenzione di installarla in casa o nel locale tecnico es: garage cantina ....
              o addirittura sul terazzo , visto che la novità dalla ungaro è proprio quella .
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di NEVI ELENA del 10/02/2009, 10:38
            Salve sono la responsabile di un negozio aperto da poco nella provincia di Parma (esattam. Langhirano) ho già aquistato alcune caldaie della ungaro da un grossista di varese e mi sono trovata molto bene con queste macchine....un pò meno bene mi sono trovata con questo grossista che dopo avermi promesso chissà chè ha ritrattato il tutto.
            Sto quindi cercando di trovare qualcuno che mi proponga delle condizioni migliori rispetto le prime...per favore mi faccia sapere qualcosa appena può anche perchè con i prestagionali vorrei farmi un pò di magazzino!Grazie mille
            Distinti saluti
            Nevi Elena
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Gandino del 13/02/2009, 13:41
            Buongiorno.
            Vorrei avere delle indicazioni sulla Classic 2-Fire Air 16 della Ungaro. E' un prodotto valido per scaldare 110mq?Lei potrebbe fornirmi un preventivo di spesa per l'acquisto?Ringrazio per la cortese attenzione.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Emanuele del 13/02/2009, 16:32
            buongiorno, volevo sapere il prezzo della termostufa ungaro classic 2 fire 24 completa di kit per acs.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di emanuele del 18/03/2009, 21:31
            salve sono di la loggia in provincia di torino e sarei interessato all'acquisto di una ctu 34 ungaro vorrei avere un preventivo senza impegno nonchè info tecniche riguardo lo scarico fumi dov'è posizionato rispetto al mantello caldaia. grazie
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di leo2008 del 19/05/2009, 22:59
              scusate a tutti se non ho più risposto a nessuno, ho avuto un periodo di fuoco , ma adesso sono di nuovo operativo .
              siete ancora interessati alle fantastiche termostufe UNGARO ?
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di gabriele del 11/04/2009, 20:01
            mi potresti dare il prezzo della bellissima termostufa Ungaro modello CLASSIC 2-FIRE 24
            grazie mille
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Mauro del 20/04/2009, 13:40
            Appartamento di 150 mq. Riscaldamento a pavimento.
            Possibilità di integrare stufa Mista Legna/Pellets H20. Mi piacerebbe avere soluzioni di allacciamento, modelli e prezzi.
            Ungaro etc. Grazie Mauro
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Nadya del 04/05/2009, 15:34
            Buongiorno, sto per comprare una UNGARO CTU 34. Sto facendo un buon acquisto o no? Il prezzo non lo so ancora di preciso ma se mi fa un preventivo....
            Io scrivo dalla provincia di Torino.
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Cat EK (CS) del 05/05/2009, 16:45
              Se posso permettermi poichè le conosco benissimo..... le termostufe Ungaro sono degli ottimi prodotti ed in piu'si ha una vasta gamma riuscendo a soddisfare ogni richiesta!!
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Anitta del 22/06/2009, 16:49
              sto per comprare anche io una UNGARO CTU 34. Dicono che sia una delle migliori, l'hai gia' acquistata? sai di esperienze altrui con la stessa macchina? Puoi darmi informazioni sui prezzi? io sono in attesa di un preventivo del rivenditore autorizzato nella mia zona
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Attilio.Gamberoni del 10/05/2009, 21:38
            Vorrei conoscere le caratteristiche delle

            Bico Fire 34 e 24 e relativi prezzi ( si collega
            a un solo termosifone il più vicino alla posizione della
            stufa
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di fabrizio del 07/07/2009, 13:41
            salveio sarei interessato ad una termostufa ungaro 2 fire mi puoi fare un preventivo
            melandri fabrizo
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di adolfo del 07/07/2009, 19:33
            sarei interessato ad una caldaia a pellet o thermorossi h2034 o una ctu 34 con scambiatore per acqua sanitaria se gentilmente mi puo comunicare via mail la sua offerta contemplando anche le spese di trasporto se non fosse possibile ritirarla personalmente. io risiedo in piemonte nelle vicinanze di ovada. grazie
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di riccarda del 24/08/2009, 10:18
            Salve, vorrei sapere se è ancora in grado di fornire le caldaie a pellet delle ungaro; sono interessata alla CTU34. Oltre al prezzo vorrei sapere se può poi eventualmente fornirmi un nominativo nella mia zona (Creazzo- Vicenza) per l'installazione, grazie

            Riccarda De Pino
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di leo2008 del 09/09/2009, 10:01
              salve , se vuoi sapere il prezzo delle caldaie della ungaro devi srivermi a questo indirizzo : lan36giov@libero.it
              ciao .
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di luschi ilio del 06/09/2009, 16:47
            gradirei conoscere il prezzo di una caldaia Ungaro a pellets mod 24 ctu portata a Monticiano (siena)
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di marina lucchini del 26/09/2009, 09:23
            dato che sono interessata a comprare una caldaia ungaro
            CTU 24-34 tengo a precisare che ho una casa di circa 200 mq. posso avere i prezzi possibilmente al più presto
            poichè il freddo è alle porte. Grazie
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di leo 2008 del 28/09/2009, 12:35
              per marina
              ciao . ti chiedevo cortesemente alcuni dati :
              -dove va cosegnata la caldaia ?
              -quanto spazio hai, e dove la installi
              -in che anno è stata costruita casa
              -lo stato degli infissi
              -l'altazza dei locali
              poi scrivimi qui: lan36giov@libero.it
              ciao
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Aldo Gianola del 20/10/2009, 17:38
            richiesta preventivo caldaia a pellet ungaro o thermorossi per appartamento 85 mq circa 200 m3
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Massimo Porfirio del 23/10/2009, 00:11
            Sarei interessato ad una Bicofire 34KW della Ungaro, oppure ad un prodotto simile che riuscirei a far funzionare prevalentemente con legna e saltuariamente con pellets.
            Dovrei collegarla in parallelo all'impianto di riscaldamento di casa (circa 180 mq. su 4 livelli).
            Vivo in un paesino del Molise a 700 metri sul livello del mare dove l'inverno è solitamente molto rigido.
            Mi potreste indicare delle termostufe che potrebbero fare al caso mio, che non abbiano costi esorbitanti?
            Nel ringraziarla, porgo cordiali saluti.
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di massimo porfirio del 14/12/2010, 22:19
              Sarei interessato ad una Bicofire 34KW della Ungaro, oppure ad un prodotto simile che riuscirei a far funzionare prevalentemente con legna e saltuariamente con pellets.
              Dovrei collegarla in parallelo all'impianto di riscaldamento di casa (circa 180 mq. su 4 livelli).
              Vivo in un paesino del Molise a 700 metri sul livello del mare dove l'inverno è solitamente molto rigido.
              Mi potreste indicare delle termostufe che potrebbero fare al caso mio, che non abbiano costi esorbitanti?
              Nel ringraziarla, porgo cordiali saluti.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Gianpiero del 24/10/2009, 23:08
            Per Traforetti: quale prezzo fai per una termostufa tipo Thermorossi H2O 34 Kw con kit ACS e altre simili? trasporto su Asti.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Loreto del 10/11/2009, 21:46
            Ciao, devo comprare una stufa a pellets ed ero orientato verso una CLAM Niagara. La settimana scorsa mi hanno proposto una Ungaro FIT24 che mi è sembrata interessante tranne che nel prezzo. E' una stufa da 24KCal di cui ne restituisce ben 21 all'acqua. Come possiamo scambiarci informazioni a riguardo???
            Grazie
            Ciao
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Marco del 09/03/2011, 10:01
              Volevo chiederle se conosce le stufe a pellet della ditta Montegrappa.
              Io sono un suo rivenditore nelle Marche e precisamente a Matelica (MC).
              Nella mia abitazione ho una termostufa a pellet Montegrappa che mi scalda più di 200 mq. Le posso assicurare che è una delle migliori ditte in assoluto sia per quello che riguarda le emissioni e sia per il rendimento. (95,5%). Inoltre è una delle poche ditte sulle quali è possibile intervenire per spostare i parametri del pellet e del tiraggio C.F. senza dover chiamare sempre il centro assistenza. Per info 0737 787089
              Camini & Design.
              Cordiali saluti.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Alessandro Guglielmin del 19/11/2009, 14:23
            Salve,

            vorrei sapere che prezzo puoi farmi a grandi linee la 2fire 34 e la 2fire 24...

            grazie

            Alessandro
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di salvatore del 21/11/2009, 21:56
            buona sera sarei interessato alla UNGARO CTU 24 info e prezzi montebelluna (TV) grazie
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di cristian del 24/11/2009, 22:08
            potresti aiutarmi mi servirebbe il manuale installatore della ungaro maia 24 o perlomeno dove posso trovarlo grazie e scusa il disturbo cristian_ciaberna@tin.it
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di maurizio del 05/12/2009, 17:28
            buongiorno sono maurizio di torino ho acquistato da poco una h20 34 termorossi va da dio ce solo un piccolo problema che mi mangia vivo di pellet perche il rivenditore non vuole toccare il controllo della taratura cocla tempi etc non mi da quei fogli potresti mica gentilmente aiutarmi sono nelle tue mani cordiali saluti maurizio x info 3333203527
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di mora simone del 08/12/2009, 11:56
            devo fare un nuovo impianto con caldaia a pellet il mio termotecnico mi consiglia una d'alessandro può fornirla?
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di vincenzo del 27/01/2010, 23:03
            Sarei interessato a una termostufa della Ungaro con potenza di almeno 30kw con doppia alimentazione pellet/legna per riscaldamento e produzione acqua sanitaria.

            Grazie
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di piero del 28/01/2010, 10:06
              Perche non ti rivolgi direttamente ad un rivenditore? Oppure contatti la Ungaro? Questo è un Forum non un negozio. A meno che tu non cerchi un usato?
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Giuseppe Porraro del 02/08/2010, 20:35
            Sono molto interessato alle termocaldaie a legna o pellet (es. al mod. MAIA STYLE della Ungaro). mi interesserebbe conoscere le modalità di collegamento, la localizzazione della pompa di circolazione, la necessità di un vaso di espansione, etc. Io sono nella zona della Val Brembana. Grazie se vorrà contattarmi
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Venero del 17/11/2015, 10:01
              Buongiorno, io posseggo una Ungaro Style, sono molto contento del prodotto rieesce a scaldarmi 35o mq su due piani.
              Ho collegato la stufa ad un impianto diu riscaldamento a pavimento mediante un boiler accumulo di 500 litri - sia per il riuscaldamento che per l'acqua sanitaria (doppio serpentina) con l'agghiounta di due vasi di espansione da 15 lilri cadauno uno per l'acqua sanitaria l'altro per l'acqua di riscaldamento ed una pompa di rinvio (precciso che la stufa è già dotata di un vaso di espansione edi pompa). sto ancora tarando il riscaldamento ma ti assicuro che lavora come un treno unica pecca sè cosi si puo' dire è il troppo caldo nel locale di installazione stufa la mia si trova nel locale cucina di 45 mq. (ho dovuto staccare il riscaldam ento a pavimento in quanto raggiungeva temperature invivibili 34 gradi . adesso lavora al minimo con 22 gradi in cucina mentre le altre stanze sono sui 21 gradi.
              i consumi tenendo conto di circa 14 ore di lavoro di cui 8 pellet e 7 legna circa 15 kl. pellet e 25 legna.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Bordina Livio del 27/09/2010, 15:09
            desidero avere la quotazione dei due modelli della termostufa idro Ungaro senza kit di acqua sanitaria, iva compresa, trasporto compreso località Loreo Ro.
            mod. MAIA STYLE 24KW
            mod. MAIA STYLE 34KW
            RINGRAZIANDOLA anticipatamente porgo distinti saluti.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Dino del 29/10/2010, 17:06
            salve volevo sapere quanto poteva costare una stufa a pellet per riscaldare circa 100mq pensavo una thermorossi 7000 metalcolor oppure se ha qualche altra offerta da propormi...
            in attesa di notizie ringrazio e porgo cordiali saluti Dino...
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Giuseppe del 01/11/2010, 20:07
            Salve, sono di Mornago (VA) e ho letto sul forum che lei può fornire/installare una caldaia ungaro a prezzi inferiori del mercato.La prossima primavera dovrei rifare parte dell'impianto di riscaldamento; sostituzione tubi termosifoni piano terra, valvolame,canna fumaria,tubo adduzione gas e in fine caldaia.Vorrei mettere una caldaia a pellet o pellet/legna e mi stò informando già da ora sui prezzi (visto l'enorme mercato),premetto che il fabisogno della mia villetta su tre piani di cui solo quello a terra e il primo sono riscaldati, neccessita di circa 11 kw, potremme consigliarmi sulla caldaia adatta della ungaro e dirmi il prezzo che mi farebbe? ed anche se per le calorie che mi servono devo prevedere un serbatoio pellet aggiuntivo per non essere attaccato alla caldaia per caricarla?
            Grazie giuseppe
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di idrosystem del 06/11/2010, 09:00
              per qualsiasi informazioni sui prodotti UNGARO e JOLLYMEC contattatemi pure alla seguente e-mail idrosistem@wind.blackberry.com
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di camerasud del 04/01/2011, 22:40
            vorrei allora,cortesemente un preventivo del modello yncas24 da spedire a nuoro.Chi si occuperebbe poi della prima accensione? come faccio a contattarla?
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Francesco del 08/03/2011, 22:22
            Vorrei sapere se la Maia Classic 18 è un'ottima termostufa a pellet per scaldare 120 mq, inoltre se è una stufa con ventilazione rumorosa e quanto consuma per un appartamento che non è di classe A. grazie
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Marco del 09/03/2011, 10:14
              Salve, sono un rivenditore autorizzato Montegrappa, e non solo, volevo farLe solo sapere che tra un paio di mesi usciranno delle nuove Termostufe a pellet con ventilazione a prezzi eccezzionali. Secondo la mia esperienza credo che una 18 kw sia eccessiva per 120 mq.
              Io posseggo una Montegrappa 19 Kw e scaldo senza problemi più di 200mq. su due livelli. Le nuove stufe, nel suo caso credo vada bene la 15 kw, partono da 2800 Iva compresa, fino ad un massimo di 3150 Iva compresa. Le posso inoltre assicurare che la ventilazione è molto silenziosa. Per info 0737 787089 Camini & Design.
              Come potrà notare nelle recensioni è molto difficile trovare clienti insoddisfatti della Montegrappa.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Fabio F. del 15/10/2011, 11:36
            Buon giorno
            Desidero sapere il prezzo ed eventalmente che tipo di dilazioni di pagamento effettuate per l'acquisto di una termostufa Ungaro mod 2 Air classic.
            Ho una casa disposta su 4 livelli di circa 180 mq (tavernetta 60/piano t+primo+secondo e mansarda 40+40+40)e volevo anche sapere sapere se basta questo modello a scaldare tutto.
            Se non dovesse bastare potete indicarmi un prodotto analogo a doppia combustione ma di maggior potenza e anche il suo prezzo?
            Grazie
            • Re: Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di emilio del 02/11/2011, 08:51
              ciao. posso solo dirti che le stufe ungaro non sono come le descrivono per mè sono di categoria inferiore al punto(vedi forum)che diverse persone hanno problemi,io compreso,al punto di rivolgerci ad un legale per poter riavere i nostri soldi.su altre stufe a doppia combustione c'è la jolli mec,mio amico ha installato un caminetto per una casa simile alla tua ma rende solo 83\100 per cui i rimborsi statali sono di meno.mio cosiglio.io possiedo anche una ecoforest(n1 in europa n2 al mondo) air e quella non da nessun problema,ha una combustione cosi perfetta che non vedi nessun filo di fumo uscire dal camino, però funziona solo a pellet e costa 1300 piu di una ungaro. non farti abbindolare dal rivenditore lascia perdere le ungaro.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di maria antonietta meloni del 15/02/2012, 11:13
            quanto costa questa stufa? il prezzo e' comprensivo ti tubi esterni? grazie.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di susanna del 06/05/2012, 22:09
            Salve avrei bisogno di sapere quanto mi verrebbe a costare la termostufa idro a legna e pellet 2-fire classic 24kw colore avorio, visto che abbiamo deciso di comperarla e nel negozio dove siamo andati non costa decisamente poco,magari troviamo un prezzo piu' basso, noi siamo di padova eventualmente dove mi consiglia di andare a vedere nel veneto? Grazie.
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di Adriano del 14/10/2012, 20:25
            Sono interessato alla termostufa ungaro free 34kw ma non so dove comprarla.Ho visto questo messagio in questo forum e cosi provo a contattarti per avere qualche informazione sul prezzo e sulla qualita di questa stufa.Io sono a Ovada.Ti ringrazio
          • Re: Re: caldaie/termostufe Ungaro di carlo del 23/10/2015, 12:28
            desiderei un preventivo per l'acquisto di una caldaia ungaro aqa 24kw e 34kw....grazie
        • Re: caldaie/termostufe Ungaro di Alfonso Modica del 08/04/2009, 17:12
          vorrei realizzare impianto di riscaldamento con stufa a pellet, la mia bitazione è di circa 150mq su due livelli. Vorrei anche istallare un pannello sololare per da collegare all'impianto per l'acqua calda dei servizi,inoltre vorrei sapere il prezzo del pellet e quanti kg ci vogliono per l'alimentazione di una ora. grazie per le informazioni.
        • Re: caldaie/termostufe Ungaro di fabrizio del 16/07/2009, 14:17
          essendo interessato all'acquisto di una stufa ungaro bico fire sia il modello 2Fire24 che il modello 2Fire34 c'e qalcuno che potrebbe farmi dei preventivi di acquisto
        • Re: caldaie/termostufe Ungaro di sergio franchi del 24/08/2010, 10:51
          Vorrei avere informazioni sulla stufa bio fire ungaro
          prezzo di acquisto e varie su manutenzione.
          grazie
        • Re: caldaie/termostufe Ungaro di paola del 07/02/2012, 14:16
          Ho avuto una brutta esperienza con una caldaia Biomassa Red MCZ Practika 28 con serbatoio remoto da 200 kg. e mi è stato offerto di cambiarla con una Ungaro. Non conosco il modello che mi offrirà il venditore, ma chiedo consigli a chi ha usato e usa una caldaia Ungaro con la stessa tipologia di quella che darò indietro.
        • Re: caldaie/termostufe Ungaro di vincenzo del 16/03/2015, 19:51
          Sslve a tutti ho un problema con una termostato unfare modello maya blend 24 kw mi necessità la coclea completa di supporto inferiore e Bronzine mi si è userà e non riesco a trovare i ricambi in giro grazie in anticipo.
      • Re: Re: Stufe Ungaro di luca adamo del 13/09/2008, 09:26
        vorrei acquistare una termostufa, e mi hanno proposto, per il mio appartamento di circa 100m2 una Ungaro modello baby maia, riesce a darmi qualche indicazione/consiglio ed eventualmente il prezzo?
        la ringazio anticipatamente
        luca
      • Re: Re: Stufe Ungaro di Carmine del 14/01/2009, 12:33
        Si richiede preventivo per stufa marca Ungaro mod. Maia 24 Style (colore ciliegio)nuovo modello, e per il mod. Yncas.Entrambi con il Kit per la produzione d'acqua calda sanitaria.Ho la riduzione Iva del 4%.
        La prego se possibile di inviarlo in giornata.
        Si preferisce contatto telefonico 3386419578 Carmine.
      • Stufe Ungaro di roberto baldini del 09/08/2009, 12:24
        vorrei avere informazioni sulle vostre stufe e possibilmente unh catalogo.
        • Re: Stufe Ungaro di leo 2008 del 13/08/2009, 11:20
          le stufe ungaro sono tra le migliori
          per vederle visita il sito www.ungarosrl.com
      • Re: Re: Stufe Ungaro di de luca rita del 15/01/2010, 12:13
        Ho comprato una stufa ungaro modello desain nel mese di agosto 2009 sto ancora aspettando da parte del rivenditore la ceramica che va sopra la stufa mi aveva detto che arrivava entro 15 giorni . un altro inconveniente e il braciere interno che si è già forato e i pellet non bruciano bene e questo perchè li ho comprati al prezzo di 4,20 marca ECOFORREST me li aveva consigliati il rivenditore in quanto erano puro faggio .dopo circa 25 giorni e venuto il rivenditore a guardarmi la stufa la mia famiglia nel frattenpo al freddo dopo tanti soldi spesi e una trentina di telefonate fatte a mio carico al rivenditore. per me èuna cosa inaccettabile.spero di ricevere una risposta e il perchè di tanto tempo per ricevere la ceramica il rivenditore mi ha detto che la colpa è dell' azienda ungaro che ne è sprovvista. cordiali saluti.
      • Re: Re: Stufe Ungaro di Giacomini Ferruccio del 26/02/2010, 20:20
        Ciao vorrei sapere il costo iva compresa di una termostufa della Ungaro la Classic Maia 34 con produzione di acqua calda.
      • Re: Re: Stufe Ungaro di filippo. del 16/06/2013, 11:15
        Salve vorrei montare una ungaro 2 fire classic 24 con produzione acs mi sapreste dire il prezzo
      • Re: Re: Stufe Ungaro di Giovanni del 24/05/2014, 12:49
        BUONGIORNO A TUTTI,
        VORREI AVERE DA CHIUNQUE E'ISCTITTO ( IO DA ORA ) DELLE NOTIZIE SULLE STUFE UNGARO...
        PREMETTO DI AVER CONOSCIUTO QUESTA MARCA DURANTE L'ULTIMO EVENTO VERONA FUOCO 2014...
        MI E' SEMBRATA UN AZIENDA MOLTO SERIA.
        IL CONCESSIONARIO DI ZONA ( CHE INSTALLA SOLO UNGARO ) MI HA PROGETTATO E CONSEGNATO UN FASCICOLO MOLTO BEN FATTO.
        DEVO INSATLLARE UNA 50KW VISTO L'IMPORTANTE SPESA VORREI NEWS SU AFFIDABILITA' DEL MARCHIO E ASSISTENZA ED EVENTUALI PROBLEMI( LA 50 KW E'STATA OMOLOGATA DA POCHISSIMO ).
        SALUTI A TUTTI.
        GIOVANNI CASIRAGHI COMO.
      • Re: Re: Stufe Ungaro di giorgio del 01/11/2015, 19:54
        salve.. avrei bisogno del manuale della termo stufa maia style24 ungaro... qualcuno può aiutarmi?...grazie
    • Re: Stufe Ungaro di TRIBAUDINO DOMENICO del 20/10/2008, 21:42
      sono un idraulico vorreiconoscere il prezzo della ungaro ctu34grazie
    • Re: Stufe Ungaro di daniele del 10/12/2008, 11:58
      azienda termo idraulica possibile prezzo ctu 34 ringrazio
    • Re: Stufe Ungaro di rita pontillo del 08/01/2009, 13:53
      salve è possibile sapere il prezzo della stufa maia kw 24?
    • Re: Stufe Ungaro di Maro Assunto Parente del 25/01/2009, 09:15
      Poichè si è rotto l'ingranaggio in polietilene del motorino della cocola KENTA k9117156 CLH 0604, vorrei sapere se è possibile cambiare solo l'ingranaggio oppure si deve cambiare tutto il pezzo. Avendo il tecnico a disposizione capace di sostituire sia il motorini intero, sia il pezzo deteriorato, dove è possibile reperire il pezzo?

      Fiducioso di una Vostra risposta, ringrazio.
      • Re: Re: Stufe Ungaro di Antonio del 30/01/2009, 19:51
        la Kenta fornisce per quel tipo di motoriduttore anche i soli ingranaggi, ma deve essere l'azienda a richiederlo. E' più facile che ti vendano l'intero motoriduttore. Comunque quelli in polietilene si rompono molto spesso sicuramente nei modelli più recenti montano altri motoriduttori , ma ti devi far cambiare il software. Ciao
    • Re: Stufe Ungaro di annamaria del 07/09/2009, 17:20
      sono in procinto d'istallare un'idrostufa a pellets e vorrei scambiare opinioni a riguardo grazie
      • Re: Re: Stufe Ungaro di leo2008 del 09/09/2009, 10:19
        ciao .
        per quello che conosco io le UNGARO , vanno benissimo
        e sono tra le migliori : 1° thermorossi 2° ungaro
        ti posso assicurare che vanno molto bene , oltre alla loro estetica uniche nell' arredamento moderno .
        vai sulla giusta strada . ciao
    • Re: Stufe Ungaro di ediltorre srl del 16/11/2009, 21:29
      ediltorre srl 081990171
    • Re: Stufe Ungaro di susanna del 06/02/2010, 11:56
      Ho il riscaldamento a GPL e siccome si spende tantissimo avrei deciso di installare un caldaia che possa stare all'esterno a pellet senza acqua calda "UNGARO" oppure "THERMOROSSI"e siccome non conosco molto su queste ditte avrei bisogno di qualche consiglio in proposito e cioè quali delle due è la migliore.
    • Re: Stufe Ungaro di SALVATORE del 29/06/2010, 19:57
      VORREI CONOSCERE IL PREZZO DELLE STUFE PELLET\LEGNA UNGARO E L'INDIRIZZO DI QUALCHE RIVENDITORE NELLE PROVINCIE DI MESSINA\ENNA\PALERMO
    • Re: Stufe Ungaro di Francesco del 17/09/2010, 19:45
      Ciao mi faresti offerta per ungaro Yncas24?
      Ho saputo che ne vendi...la mia casa e' di 170mt...vado bene con questa macchina..da problemi?..mi conglieresti altro ad incasso?

      Ciao Grazie
    • Re: Stufe Ungaro di roberto giocofuoco del 15/12/2010, 18:17
      ciao simona sono a bergamo le stufe ungaro le posso procurare ho anche laminox producono idro molto buone.

      www.giocofuoco.it
    • Re: Stufe Ungaro aqa di gia del 09/01/2011, 13:34
      bg 09.01.2011-Acquistata stufa aqa 15 da 2 mesi e sono deluso dal comignolo esce fumo come un caminetto e il vetro si sporca dopo mezzora di funzionamento se si da piu aria spruzza pezzi di pellet da tutte le parti,il tecnico è intervenuto 2 volte e non ha risolto il problema.non è il pellet visto che è di puro faggio classe A e poi l'altra stufa pellet,di altra marca,che ò funziona benissimo.
    • Re: Stufe Ungaro di Fulvio cristaudo del 31/10/2011, 17:25
      Vorrei sapere il costo di una stufa a pellet ad aria per riscaldare lo spazio di 120 metri quadrati! Inoltre, se avete disponibile tale stufa, inoltratemi ulteriori foto se è possibile!
      Grazie per la vostra disponibilità in anticipo.
    • Re: Stufe Ungaro di alberto del 01/12/2011, 20:29
      info su yncas 24 pellet
    • Re: Stufe Ungaro di ferruccio del 06/01/2012, 13:32
      La stufa a pellet Hungaro, improvvisamente ha la coclea che gira al contrario e quindi non trascina il pellet nella camera combustione.
      Grazie a chi mi può dare un aiuto.
    • Re: Stufe Ungaro YNCAS 24 di ANTONIO ADAMO del 11/03/2012, 15:50
      CIAO,PENSO DI AVERE UN PROBLEMA VERAMENTE SERIO ,IN PRATICA LA MIA STUFA è STATA USATA PER I PRIMI DUE ANNI PER 4-5 ORE AL GIORNO CIOE' SOLO LA SERA. ADESSO CHE LA USO ANCHE DI GIORNO QUANDO LA CASA RAGIUNGE UNA BELLA TEMPERATURA LA STUFA SI BLOCCA SVUOTANDO NEL BRACERE TUTTO IL CONTENITORE DEL PELLET DI CONTINUO SENSA FERMARSI EMANANDO UNO STRANO ODORE DI BRUCIATO E UNA FIAMMA GIGANTESCA.PENSO CHE QUESTO SIA UN PROBLEMA DI SICUREZZA ASPETTO UNA RISPOSTA DAL FORUM GRAZIE.

  • Oggetto: Parametri di Roberta del 15/11/2015, 10:35
    Messaggio: Istruzioni per cambiare parametri sfugga pellet Edilkamin rose

  • Oggetto: Oranier, Prodotto valido? di Marco S del 11/11/2015, 08:15
    Messaggio: Buongiorno, sto cercando una stufa a legna di buon livello paragonabile a Jotul, Nestor Martin e mi hanno parlato di questo marchio.
    Come prezzi effettivamente lo sono, qualcuno sà qualcosa sulla qualità/prestazioni?
    GRazie
    • Re: Oranier, Prodotto valido? di nicolò del 11/11/2015, 11:22
      Buongiorno, io installo e vendo stufe. Un mio collega vende jotul e le ho viste funzionare. Sono degli ottimi prodotti, nulla da dire, anche se secondo me il prezzo è un pò troppo alto.
      Esistono prodotti molto simili di alte prestazioni a prezzi più abordabili
      • Re: Re: Oranier, Prodotto valido? di Marco S del 11/11/2015, 17:17
        Si le Jotul le conosco o meglio le ho viste in funzione così come le Efel o Nestor Martin che dir si voglia.
        Ma mi hanno parlato molto bene del marchio Oranier distribuito dalla Oekotherm.
        Non conosco però nessuno che mi sappia dare informazioni che vadano oltre il catalogo.
        Altri marchi?

        Grazie

  • Oggetto: Termocamino a legna si o no?!? di Federica S. del 27/10/2015, 13:30
    Messaggio: Salva a tutti, premetti dinessere praticamente a digiuna nel campo termo-idraulico e ne sto pagando decisamente le conseguenze.. ho terminato da pochi mesi la casa di nuova costruzione e mi sobo fidata del mio impiantista quando ci ha sconsigliato il rame ( oramai superaro) per un più moderno MULTISTRATO. Pronta per la scelta dei radiatori e del termocamino mi ritrovo a sentirmi dire che non posso installare un termocamino idro in quanto il multistrato non regge la temperatura.. ho letto della possibilità dei modelli VULCANI di una possibile taratura della temperatura o sbaglio? sono condannata a nn poter utilizzare l ' impianto realizzato oppure qualcuno di voi ha un consiglio o una soluzione non invasiva per la casa?!? Gradirei se possibile anche il parere dell' azienda vulcano (sig. Salvini) sui suoi prodotti combinati al multistrato. Ringrazio e saluto tutti. Federica
    • Re: Termocamino a legna si o no?!? di Alex del 27/10/2015, 14:53
      Salve, a quale temperatura massima possono lavorare i suoi tubi?

      Potenzialmente potrebbe inserire un puffer accumulo acqua calda che prelevi il calore elevato del termocamino proteggendo l'impianto e poi provvedere a dare all'impianto le corrette temperature con la miscelazione automatica... tuttavia personalmente consiglio la valutazione del caso per compredere se la sua casa possa esser riscadata correttamente senza necessità di andare in acqua... quindi usando un camino chiuso moderno e non un termocamino... così si avanzera' un'infinità di rischi e problematiche!
      • Re: Re: Termocamino a legna si o no?!? di Federica del 12/11/2015, 18:20
        salve, prima di tutto la ringrazio infinitamente per la risposta.. attualmente sto cercando di contattare la persona che ha realizzato l'impianto ma non risponde al telefono quindi mi è impossibile fornire indicazioni sulle prestazioni del multistrato.. spero di riuscire a trovare finalmente una persona competente che riesca a trovare una soluzione fattibile e non invasiva.
        Dovessi avere novità sul materiale provvederò a scriverle.
        Saluti

  • Oggetto: funzionamento inserto jotul c21 di massimo del 11/11/2015, 21:13
    Messaggio: Buonasera a tutti i forumisti.
    Sono in procinto di installare, in un camino tradizionale, un inserto c21 della jotul acquistato usato da un privato.
    Sono un po confuso per quel che riguarda il suo funzionamento (anche dopo avere letto il manuale).
    - Come si utilizzano i 2 ingressi dell'aria comburente? Quello basso per l'accensione e chiuso quando il fuoco a preso bene,
    mentre quello alto è per la regolazione della combustione?
    - La combustione avviene a letto di cenere? Quindi il cassetto della cenere non lo apro mai e svuoto con una paletta
    direttamente dal focolare ?
    - Temo che, svuotando la cenere dal cassetto, si rischia di rovesciarne
    nell'interspazio in cui agiscono le ventole, con conseguente messa in circolo della cenere stessa. Qualche esperienza a riguardo? Magari aiutandosi con un aspiracenere?
    - Con un normale utilizzo, ogni quanto bisognerebbe fare questa operazione? (...mia moglie mi sta già maledicendo immaginandosi la casa piena di cenere)
    Insomma, se qualche possessore o conoscitore del prodotto potesse portarmi la sua esperienza gli sarei molto grato.
    Saluto cordialmente e ringrazio anticipatamente chiunque mi illumini e tranquillizzi.
    Massimo

  • Oggetto: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di Fabio del 30/10/2006, 08:33
    Messaggio: Salve, ho una cortesia da chiedere a Zangi, ho bisogno di sapere come modificare :
    1 : il quantitavivo di pellet caricato al momento dell'accensione.
    2 : che parametro modificare per fare in modo che il pellet bruci piu' velocemente ( mi serve per fare un test...grazie !!! )

    grazie ancora !!!

    Fabio.
    • Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di zangi del 30/10/2006, 20:36
      I parametri da modificare sono:
      Pellet AC è il quantitativo di pellet nella prima fase di accensione.
      Pellet AR è il quantitativo di pellet nella seconda fase di accensione.

      Per farlo bruciare più in fretta devi aumentare l'aria di combustione:
      Air AC numero giri estrattore in prima fase di accensione
      Air AR numero giri estrattore in seconda fase di accensione
      Air P1 numero giri estrattore in P1
      Air P2 numero giri estrattore in P2
      Air P3 numero giri estrattore in P3

      Per entrare nei parametri tieni premuto menù fino a quando compare su display la scritta menù, premi il tasto + fino a visualizzare setup, premi menù, premi il tasto - fino a visualizzare -13 (questo codice per la alba 2005/2006), premi menù e scorri sempre con il tasto menù i parametri fino a quelli che ti ho dato, modificali a tuo piacere e poi esci dal menù di servizio con il tasto 0/1
      ATTENZIONE A GIOCARE CON I PARAMETRI RISCHIATE DI MANDARE IN BLOCCO LA STUFA
      Ciao
      • Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di Fabio del 30/10/2006, 23:27
        ..grazie molte...ma scusami se "rompo" ancora..ma volevo spiegarti perche' ho chiesto questi due parametri...

        1: durante la fase di accensione parecchio pellet vola fuori dal crogiolo a causa dell'aria immessa da sotto..

        2: noto che la cenere e' molto "grossa".....ma forse questo non dipende dal fatto che bruci troppo piano e/o che ci sia poca aria di combustione ???

        grazie ancora...!!!

        Fabio.
        • Re: Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di zangi del 31/10/2006, 07:06
          Per quanto riguarda il pellet che esce dal crogiolo in fase di accensione è una cosa normale, considera che per mandare in temperatura la stufa in fretta ne viene caricato di più e viene immessa più aria per non far formare il crostone sul fondo del crogiolo, cosa che otturerebbe i fori mandando in blocco la stufa. Se la stufa non fallisce le accensioni non toccare niente.
          Riguardo alla cenere grossa probabilmente dipende dal tipo di pellet, magari la situazione potrebbe migliorare un po diminuendo l'aria di combustione a tutte le potenze specialmente se la stufa è collegata a canna fumaria, però controlla sempre che non si formino croste sul fondo del crogiolo e che non sporchi esageratamente il vetro riducendo l'aria di combustione.
          Se la stufa va bene, son si spegne, scalda e non fallisce le accensioni ti consiglio di non toccare i parametri ma magari prova altri tipi di pellet.

          P.S.
          Hai mai provato quello chiaro austriaco (tipo pfifer)certifcato? Dalla alba esce aria bollente e lascia poco residuo.

          Ciao
          • Re: Re: Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di Fabio del 31/10/2006, 08:38
            ...ah...ho capito..!! questo e' il primo inverno che passo con la stufa a pellet...( il pellet l'avevo gia' preso a Luglio, un bancale e mezzo...pagato 3,20 a sacco ovviamente prezzo tirato in quanto ho preso anche la stufa in questione...) ok lascio i parametri di default in accensione...visto che non mi da problemi,
            ...ho aumentato pero' di un giro l'aria nelle varie p1, p2 e p3...ma a questo punto da quello che mi scrivi per fare meno cenere grossa" dovrei fare il contrario cioe' ridurre la velocita' dell'aria in combustione nelle varie potenze...giusto ??che faccio riduco di 2 giri per p1 , p2 e p3 ???, la stufa pero' e quasi sempre in P1, tranne la prima ora......il vetro dopo 4 ore e' abbastanza sporco ma secondo me dipende dal pellets....grazie ancora !!!
            Fabio
            • Re: Re: Re: Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di zangi del 31/10/2006, 19:49
              Purtroppo a distanza e senza vedere la stufa e il residuo della cenere posso solo ipotizzare che la cenere grossa potrebbe dipendere dal fatto che il pellet viene buttato fuori dal crogiolo prima che sia completamente bruciato (cosa peraltro quasi impossibile) e in questo caso va ridotta l'aria di combustione ma considera che potrebbe anche essere una caratteristica di quel tipo di pellet, prova ad acquistarne un sacchetto di quello chiaro certificato e vedi come si comporta. Per quanto riguarda la regolazione dell'aria di combustione per vedere cambiamenti nel funzionamento della stufa devi variare i parametri di un paio di punti alla volta ma prima di modificarli prendi carta e penna e segnati tutto per poter tornare ai valori di default senza diventare matto.
              Ciao
      • Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di mariano del 04/01/2007, 12:16
        Per Zangi, possiedo una Rosè Edilkamin è la temperatura è postata su 29 (e dove abito io non basta) potrei aumentarla non so a 35 e la velocità della ventola come posso aumentarla?? saresti così gentile da indicarmi i parametri della Rosè Edilcamin.
        Grazie.
        • Re: Re: Re: x Zangi : parametri Rosè Edilkamin di mariano del 04/01/2007, 12:33
          Corrego l'errore possiedo una Rosè e non un'Alba.
          Gentilmente puoi indicarmi come fare per aumentare la temperatura di esercizio (da 29 a 35) ed aumentare la potenza della ventola.
          Ti ringrazio anticipatamente.
      • Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di luca del 21/10/2007, 12:51
        ciao ho comprato una stufa a pellet Supernoa baby della Sideros.Ho un problema.La voglio accendere come prima volta na dopo 5 minuti mi viene scritto ERROR NO PEL (penso che non veda i pellet).E' nuova la stufa e montata bene con un bel carico dei pellet e questi dopo l'errore arrivano anche a straboccare cascando nel cassetto ceneri.Sono in casa a 14 gradi e non so accenderla.Ho letto dei paramentri,setaggi da impostare,ma non ci capisci nulla,ma non mi si accende xche' ROTTA oppure devo modificare tutti i paramentri,e magari come?
        Grazie
      • Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di costantino del 08/01/2009, 11:21
        Ciao ho una stufa alba , per estrattore cosa si intende e per diminuire i giri della ventola aria di riscaldamento in quanto un po rumorosa o se c'e un sistema per attutire il rumore.
        Grazie
      • Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di Andrea del 19/12/2011, 10:41
        Buongiorno e complimenti per le indicazioni. Io ho una alba del 2009 e cambiando il pellet ho notato che carica di più il crogiolo partendo male e accumulando sul fondo dei residui duri. Come posso tarare questa stufa? ci sono dei codici che sanno solo i CAT e che vogliono 100 euro per un lavoro di 10min. é possibile avere una guida ed i codici? Ringrazio anticipatamente.
        Andrea.
      • Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di MARKO del 14/01/2012, 09:13
        Ciao io sono dalla Slovenia e che uso Google Translator perché sei un esperto mi chiedevo se si dispone di parametri per EDILKAMIN alba

        grazie Mark
      • Re: Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di MARKO del 14/01/2012, 09:14
        Ciao io sono dalla Slovenia e che uso Google Translator perché sei un esperto mi chiedevo se si dispone di parametri per EDILKAMIN alba

        grazie Mark
    • aiuto : parametri graco ef5 di claudio del 15/11/2006, 22:10
      Posseggo una stufa a pellet mod.graco ef5
      e' molto rumorosa e vorrei abbassare un po' le ventole x il rumore
      qualcuno sa dirmi come fare? grazie
      39
      • Re: aiuto : parametri graco ef5 di ZIANOVIZIA del 03/01/2007, 16:15
        ciao io ho il modello ef4 ti dico subito come faccio.quando sei all'utenza 04, premi il tasto 1 fino ad arrivare al parametro H9. ora premendo il tasto set entri nei parametri della stufa.ancora con il tasto set scorri i parametri fino a quando senti che si avvia la ventola,sono tutte e 5 in fila una dopo l'altra.per uscire premi il tasto accensione/spegnimento.spero di essere stata chiara.
        • Re: Re: aiuto : parametri graco ef5 di adriano del 20/10/2009, 12:02
          salve io ho una stufa graco ef4 ma non scalda bene non riesce a mantenere la fiamma accesa e poi si intasa l'avro accesa 5 volte in tutto , non avete i parametri da questa stufa?
      • Re: aiuto : parametri graco ef4 di Angelo del 17/12/2012, 20:04
        Scusatemi l'intromissione,se x favore potete aiutarmi a risolvere questo problema,vi ringrazio e vi saluto anticipatamente!
      • Re: aiuto : parametri graco ef4 di vincenzo del 11/11/2015, 15:05
        Ciao tutti qualcuno puo aiutarmi con parametri stufs gi graco ef4 grazie aiutooooooo
    • x Zangi : parametri Alba Edilkamin di Mauro del 12/01/2012, 20:11
      Salve,
      Ho una edilkamin Alba del 2003. Subito dopo la fase di accensione (1020 secondi) la stufa va in pulizia crogiolo e conseguentemente si spegne.
      Cosa posso fare?
      Che codice ha per entrare nei parametri? (ho provato il 13 e il 30 ma dice che è errato!!

      Grazie
      • Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di marko del 14/01/2012, 09:08
        codice edilkamin alba 20
      • Per Zangi : Alba Edilkamin di Gianpietro del 05/12/2012, 22:52
        Salve,ho una edilkamin mod. alba credo del 2003/2004. Ultimamente in prima accensione non parte mai, parte sempre alla seconda. Al primo tentativo il pellet non fa mai fiamma o a volte solo un po di fumo! ho provato a modificare vari parametri ma niente! Secondo lei puo essere un problema di resistenza che non scalda abbastanza il pellet? Preciso che raramente però, parte anche al primo colpo!
      • Re: x Zangi : parametri Alba Edilkamin di filppo del 14/11/2013, 15:55
        la stufa mi da accensione fallita ho provato avariare i parametri ma niente. Mi puoi mandare la lista dei parametri. ALBA del 2005

  • Oggetto: Inserto camino di Giuseppe del 17/10/2015, 08:18
    Messaggio: Salve volevo alcune informazioni.sto comprando un inserto camino della nordica premetto che ho gia un camino aperto ho un dubbio devo intubare nella vecchia canna fumaria in refrattario un tubo in acciaio flessibile a parete interna liscia ma non so come collegarlo all'inserto perche non ho spazio di manovra una volta inserito l'inserto nel vecchio camino e non so se riesco ad inserire il tubo e poi non dovrei anche mettere una fascetta?poi la canna fumaria e da 180 percio mi consigliate un tubo da 160?
    grazie per le eventuali risposte
    • Re: Inserto camino di Alex del 17/10/2015, 10:01
      Ciao, diametro canna dipende dal diametro uscita dell'inserto ed altri parametri... ci vuole un fumista... se non riesci a collegare per carenza spazio: o cambi tipologia inserto per poterci metter mano, io un'idea ce l'avrei... oppure devi rompere camino attuale per poter colegare!
      • Re: Re: Inserto camino di giuseppe del 17/10/2015, 17:26
        ciao alex il diametro dell'inserto e 160 forse ho risolto.... ho notato che la bocchetta uscita fumi della nordica si puo smontare almeno credo da quello che ho potuto vedere allora inserire il tubo flessibile sarebbe molto piu comodo senza spaccare nulla. qualcuno puo confermare che la bocchetta uscita fumi della nordica si possono smontare?
        • Re: Re: Re: Inserto camino di nicolò del 11/11/2015, 12:23
          ciao .. si si può smontare ma se esce 160 devi lasciarla cosi se no la garanzia non ti copre più il camino.
          Esistono dei raccordi apposta per passare dal tubo flessibile all'attacco rigido

  • Oggetto: canna fumaria di alessandro del 29/10/2015, 20:44
    Messaggio: devo montare un inserto camino in acciaio e ghisa ventilato su un camino esistente havente la canna fumario c.a. 20x20 Cm
    in materiale latterizio
    mentre l'inserto monta uno scarico tondo da
    16 Cm di diametro,premetto che la canna fumaria è lunga c.a. 8 Mt.molti mi dicono che devo intubare l'intera canna fumaria con tubo
    d'acciaio altri dicono che non serve basta mettere un tubo che parte dal foro dell'inserto fino ad arrivare al buco della canna fumariae sigillarla,(sappiamo che a norma sarebbe intubarla )ma per il funzionamento? spero che qualcuno che se ne intende mi dia un buon consiglio grazie
    • Re: canna fumaria di Alex del 30/10/2015, 10:42
      Se inserto è efficiente ed ha quindi fumi freddi
      devi assolutamente intubare e coibentare... ma magari contatta un fumista è meglio.
    • Re: canna fumaria di nicolò del 11/11/2015, 11:59
      ciao ho eseguito un lavoro uguale l'altra settimana da un mio cliente.
      Il mio consiglio è intubare tutto con tubo flessibile acciaio inox doppia parete interno liscio diametro 180.
      Cosi garantisci un buon tiraggio(circa 17 pa)forse qualcosa in piu.

  • Oggetto: Prezzo di Vivaldi franco del 07/11/2015, 07:55
    Messaggio: Quanto costano i tubi smaltati avorio del 150 grazie

  • Oggetto: Comignolo di Luigi del 06/11/2015, 01:04
    Messaggio: Come e' fatto il comignolo di Piault ? Continuo a sentirne parlare ma non trovo niente in merito e nessuno che me lo sappia spiegare.