Home page
Pubblica annunci qui
Archivio articoli
Mappa sito
Cerca nel sito
Ricerca specializzata

Abbandono: un fuoco che si spegne

Le aziende
Link utili
Domande
Interviste

New Forum

Archivio messaggi
Regolamento Forum

Bibliografia

Mercatino New
Fiere e mostre
I restauratori

Chi siamo
Lettere



Scrivi allo Staff di fuocoelegna.it:
Indirizzo email


Staff fuoco e legna

Via Grazioli 10
I - 10076 Nole (To)


Scrivi al Webmaster
Informativa privacy

Aggiornata al
19 December 2006




Forum sul riscaldamento a legna
caminetti stufe e caldaie a legna e a pellets


Cerca nel forum:
or and

Pagina:
  • Oggetto: quanto deve sporgere la canna inox nel vecchio comignolo? di Paolo del 15/11/2012, 15:36
    Messaggio: Ciao a tutti,

    abbiamo un problema da risolvere velocemente
    dobbiamo intubare una canna fumaria inoc dentro al condotto del cecchio camino in muratura.
    E fin qui nessun problema.
    Giunti sotto al comignolo dobbiamo entrarci o ci dobbiamo fermare alla base?
    Se dobbiamo intubare anche dentro al camino di muratura fino a che altezza si deve intubare?
    Grazie
    • Re: quanto deve sporgere la canna inox nel vecchio comignolo? di Luigi Biagini del 15/11/2012, 19:19
      "abbiamo un problema da risolvere velocemente
      dobbiamo intubare una canna fumaria inoc dentro al condotto del cecchio camino in muratura.
      E fin qui nessun problema"
      Fin li di problemi ne possono nascere a decine...
      Arrivare in cima. Il camino deve avere la stessa sezione dall'inizio alla fine. Non sporgere, la parte esposta al freddo potrebbe creare dei problemi di condensa e ostruirsi con facilità.
      • Re: Re: quanto deve sporgere la canna inox nel vecchio comignolo? di Paolo del 15/11/2012, 20:31
        Forse non mi sono spiegato
        Il nostro comignolo è circa così
        http://fabrizio.zellini.org/foto/thumbs/natura/atterraggio-sul-comignolo
        Noi finora abbiamo messo la canna inox fino alla vase interna del comignolo.
        Vorrei sapere se mi devo fermare lì o se è meglio metterne un altro pezzo fino per esempio ad arrivare alle bocche di uscita dei fuumi?
        Io non parlo di sporgere anche perchè il comignolo sopra è chiuso



  • Oggetto: canna fumaria forno pizza di alessandro del 16/11/2012, 14:47
    Messaggio: salve
    qualcuno spero possa darmi un consiglio
    vorrei installare in forno 70x70(pizza party) in taverna
    uscito subito dal forno curva 90' farei fare al tubo 2mt orizzontali altra curva 90' altri 4mt orizzontali di cui 3 esterni all'abitazione,per poicollegarsi nella canna fumaria del camino alta circa 6 mt.
    qualcuno puo' dirmi se e ' possibile?
    grazie
    alessandro
    • Re: canna fumaria forno pizza di Giovanni Iemmi del 16/11/2012, 19:10
      se vuoi usarlo per cuocere e non per affumicare (non solo il cibo, ma tutto ciò che è nella stanza) direi proprio di no!

  • Oggetto: ventilatori inserto jide di diego del 13/11/2012, 08:36
    Messaggio: buongiorno vorrei chiedere se e ppossibile modificare o sostituire i ventilatori di un inserto jide mod.ultra 58/54 perche a mio avviso non "soffiano" sufficientemente da riscaldare la zona interessata. purtroppo mi e stato venduto quel modello quando invece era sicuramente meglio uno di maggiori dimensioni.spero possiate aiutarmi a risolvere il problema. grazie in amticipo. diego
    • Re: ventilatori inserto jide di Luigi Biagini del 13/11/2012, 12:07
      Inutile soffiare più aria se questa non puo essere scaldata. Se la potenza dell'inserto non è sufficiente rischieresti di avere le ventole sempre spente e nel caso di ventilazione manuale avresti aria fredda.
      Sarebbe buona norma acquistare un prodotto adatto al volume da riscaldare...

  • Oggetto: parametri originali miki cadel di Sandrin Tiziano del 08/02/2012, 07:13
    Messaggio: Mi servirebbero i parametri originali della miki cadel (ho un problema di entrata maggiore di pellet nell braciere a forza 2-3-4 e con cio inizio di forte fiamma incontrollata)
    .Penso che siano problemi con dei parametri.Per verificare se sono inseriti correttamente mi servono i parametri originali per confrontarli.
    Chiamando varie volte il tecnico non sono riuscito a risolvere il problema!!Per cortesia se qualcuno me li manda,e l`istruzione come entrare nell sistema gia lo ringrazio da adesso.
    Saluti da Tiziano
    • Re: parametri originali miki cadel di Sandrin Tiziano del 08/02/2012, 07:27
      Sandrin Tiziano
      Per parametri cadel miki ho dimenticato di inserire mio e mail:
      Tiz.San@gmx.de
    • Re: parametri originali miki cadel di dario del 11/11/2012, 09:57
      Vorrei sapere per piacere passo passo, come entrare nel menù per modificare i parametri della cadel miki e se possibile avere gli originali èe confronto.
      Grazie a chi mi aiuta.

  • Oggetto: cordina di tenuta su porta stufa a legna di marco del 08/11/2012, 17:38
    Messaggio: Ciao a tutti quest'anno ho preso una stufa a legna e ora, dopo 2 settimane di lavoro, vedo che la cordina è già secca e dura come una pietra; è possibile che sia già da sostituire? per ora non trafila fumo. Grazie
    • Re: cordina di tenuta su porta stufa a legna di Luigi Biagini del 09/11/2012, 12:21
      Se esce fumo vuol dire che l'impianto è da rifare. Che la corda in fibra si indurisca è un po normale, del resto quella è una zona sottoposta al passaggio di aria conseguentemente si raffredda. L'indurimento è dato dalla condensazione di un po di creosoto, ma credo che sia trascurabile...
      • Re: Re: cordina di tenuta su porta stufa a legna di Giovanni Iemmi del 10/11/2012, 02:00
        Una precisazione alla prima affermazione (correttissima) di Luigi: se esce fumo, i problemi sono seri sull'impianto, perché con un tiraggio corretto, in caso di mancata tenuta della guarnizione, il problema potrebbe al massimo essere un trafilaggio di aria fredda in ingresso, con conseguenti difficoltà a regolare la fiamma e vetro sempre molto sporco

  • Oggetto: stufe a pellets ecofire palazzetti manutenzione straordinaria di giuseppe miccoli del 08/11/2012, 21:13
    Messaggio: come intervenire sul display per togliere il messaggio"manutenzione sraordinaria" piu' il segnale acustico grazie

  • Oggetto: Blocco con le fascette i pezzi dei tubi inox da intubare? di Paolo del 08/11/2012, 12:42
    Messaggio: ciao a tutti
    devo intubare una canna fumaria inox dentro a una vecchia canna in muratura. usando pezzi da 1 metro cada uno.
    Il muratore che mi aiuta dice di non bloccare i pezzi di inox con le fascette ma di lasciarli liberi solo incastrati fra di loro.
    Voi cosa ne pensate.
    PS
    E' urgentissimo
    • Re: Blocco con le fascette i pezzi dei tubi inox da intubare? di Giovanni Iemmi del 08/11/2012, 13:05
      Assolutamente no, DEVONO essere bloccati con le fascette. Diversamente, in cao di dilatazioni o anche in futuro con le pulizie, potrebbero sfilarsi.
      P.S. ricorda che la canna fumaria DEVE essere certificata, e un muratore che spara una simile cavolata, dubito sia abilitato a certificartela

  • Oggetto: Cerco professionista zona Abruzzo per problemi di canna fumaria di Andrea del 06/11/2012, 16:10
    Messaggio: Salve,
    chi sa consigliarmi un professionista per la realizzazione ed intubazione di una vecchia canna fumaria?
    Praticamente ho allacciato una stufa alla canna fumaria bucando la parete della stessa e la stufa fa fumo in quanto la canna non tira.
    Anche accendendo il fuoco ho i rientri di fumo e quindi ipotizzo che la canna fumaria non tiri bene.

    Grazie

  • Oggetto: Stufa Becchi in terracotta di Victor del 11/01/2010, 16:45
    Messaggio: Ciao tutti, sono interessato all'acquisto di una stufa Becchi. Qualcuno conosce il funzionamento ? Ovvero , sono come le Stube che hanno 12 ore di autonomia , ossia e' possibile fare due cariche di legna al giorno o funzionano come le normali stufe dove la carica dev'essere continua ( ogni 2 o 3 ore) ? grazie.
    • Re: Stufa Becchi in terracotta di daniele del 30/01/2010, 18:24
      ciao Victor,
      la stufe Becchi è di peso limitato e la terracotta non ha un forte potere di accumulo; poco a che vedere con una stube ( "stube": stufa ad accumulo, peso ameno 10 q.li, girofumi almeno 4 mt, se no è camino), perciò dovrai governarla più o meno come una normale stufa
      daniele.s@gmail.it
    • Re: Stufa Becchi in terracotta di romano del 07/11/2012, 17:01
      devo montare una stufa Becchi a 4 ripiani.
      Come devo sistemare i ripiani ?
      Quale canmmino devono fare i fumi?

  • Oggetto: fumo eccessivo caldaia unical lambdalenia di badano del 07/11/2012, 12:52
    Messaggio: cari amici del forum,
    ho installato lo scorso gennaio 2012 una caldaia unical lambdalenia 45 con vaso aperto abbinata a due puffer da 1000 litri cadauno,impianto anticondensa, vasi espansione, pompe e quant'altro per il riscaldamento di due alloggi di circa 200 metri quadrati ognuno.
    Tutto funzionerebbe egregiamente se non fosse per la quantità eccessiva di fumo che esce dalla canna (in acciaio a doppia parete) che dura circa un'ora, questo ad ogni ricarica.
    Visto che tutte le regolazioni sono gestite elettronicamente da cosa potrebbe dipendere il fastidoso inconveniente e come risolverlo?
    Ringrazio per la collaborazione e saluto cordialmente.
    Badano

<< Pagina precedente | Pagina successiva >>